It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Devodier Prosciutti accelera con Cassa Depositi e Prestiti

L'azienda scelta per partecipare ad un percorso per la crescita delle imprese italiane

Devodier Prosciutti è stata selezionata da Cassa Depositi e Prestiti (Cdp) tra un pool di aziende ad alto potenziale per partecipare al programma "Acceleratore Imprese", un percorso personalizzato per accelerare la crescita delle imprese italiane. Con questo programma, l'azienda punta a potenziare le strategie aziendali volte alla promozione delle eccellenze artigianali emiliane in contesti sempre più internazionali, per continuare a strutturarsi anche in un momento complesso come quello attuale e cogliere con agilità le opportunità offerte dall’internazionalizzazione.

Il programma mette a disposizione delle aziende selezionate una piattaforma di servizi composta da società di consulenza internazionali e primarie università italiane, oltre ad una rete di imprese eccellenti e altri stakeholders. L’obiettivo è duplice: aiutare le imprese ad alto potenziale ad affrontare con successo le sempre nuove sfide dell’attuale e futuro contesto economico e sociale e condividere esperienze e opportunità con la rete. "Siamo molto felici di essere stati scelti per il programma, step importante che si innesta in una strategia aziendale volta al rafforzamento e alla crescita in questo anno complesso e difficile. Non abbiamo mai smesso di lavorare con passione e costanza per preparare solide basi per la ripartenza, che confidiamo possa arrivare presto", dichiara Michele Devodier, export manager. 

"Siamo certi che questo nuovo progetto innescherà delle dinamiche virtuose per permetterci di continuare a crescere sulla scia del nostro approccio volto all’innovazione. Vogliamo essere pronti ad affrontare tutte le sfide del futuro, mantenendo intatto il nostro Dna di massima qualità artigianale e la nostra vocazione all’eccellenza". Ad una prima fase di valutazione dell’idoneità dell’azienda, che ha incluso un’analisi dei risultati, delle strategie, del potenziale e della struttura aziendale, è seguita una seconda fase di screening personalizzato volta ad individuare le aree prioritarie di intervento. Tra queste, la trasformazione digitale, che sarà parte integrante del programma di accelerazione e di consulenza strategica, della durata di un anno.

hef - 18555

EFA News - European Food Agency
Similar