It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Ungheria. Latticini: Sole-Mizo investe in tre stabilimenti

€ 13,8 mln grazie al contributo statale di quasi la metà

Il produttore ungherese di latticini Sole-Mizo ha completato nei giorni scorsi un investimento di 5 miliardi di fiorini pari a circa 13,8 milioni di Euro, per lo sviluppo di tre stabilimenti produttivi situati, in territorio nazionale, a Szeged, a Csorna e a Bácsbokond. Per la realizzazione del progetto l’azienda ha ottenuto un finanziamento statale di 2,2 miliardi di fiorini pari a circa. 6,1 milioni di Euro. Secondo quanto dichiarato dal ministro delle finanze Mihály Varga, grazie all’investimento si garantisce la conservazione di 1.225 posti di lavoro. Con la lavorazione di 400 milioni di litri di latte all'anno, l'azienda è la più grande nel settore lattiero-caseario ungherese e, in qualità di principale acquirente ungherese di latte, fornisce sostentamento a una moltitudine di produttori, ha aggiunto il ministro. Il sostegno governativo a Sole-Mizo è stato reso possibile grazie al Corporate Investment Program, che come ha spiegato Varga è il programma di incentivi agli investimenti di maggior successo nel Paese.

Di più: nei prossimi anni il governo ungherese stanzierà 1.500 miliardi di fiorini, equivalenti a circa 4 miliardi di Euro, per lo sviluppo del settore agroalimentare. Incentivi che spronando allo sviluppo degli impianti e al miglioramento qualitativo dei prodotti locali, potrebbero rendere questi ultimi maggiormente competitivi sui mercati esteri.

Sole-Mizo Zrt, con sede a Szeged, in Ungheria, è parte del Gruppo Bonafarm. Le vendite nette dell'azienda hanno superato i 73 miliardi di fiorini ungheresi nel 2018 e i 77 miliardi nel 2019. Quasi un terzo del suo fatturato proviene dalle vendite estere.

NDub - 18852

EFA News - European Food Agency
Similar