It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

San Marino, L'Italia del vino brinda alla ripartenza

Al via il Wine Buyers Summit, la prima fiera internazionale in presenza post Covid

L'Italia del vino brinda alla ripartenza, con la prima fiera internazionale in presenza, ad inaugurare dopo emergenza Covid, dedicata ai produttori italiani e all'export: l’evento è Wine Buyers Summit, in programma nella Repubblica di San Marino dal 7 al 9 giugno.
L’evento è dedicato ai soli professionisti: presenti 98 cantine italiane e buyers da 15 paesi: Stati Uniti, Brasile, Svezia, Olanda, Bulgaria, Cina, Germania, Canada, Danimarca, Giappone, Francia, Svizzera, Russia, Ucraina, Emirati Arabi. Dopo numerosi rinvii, parte quindi il primo evento in presenza business-oriented, con espositori di prestigio, selezionati e profilati. La fiera inaugurerà ufficialmente lunedì 7 giugno alle 9.30, con il taglio del nastro da parte del segretario di Stato al turismo della Repubblica di San Marino, Federico Pedini Amati.

Un’occasione per entrare in contatto con tanti professionisti in una sola volta e con il mondo dell’export, ottimizzando costi di viaggi e ricerca clienti all’estero, per conoscere il trend del momento nei vari mercati, fare rete, entrare in contatto altre cantine e professionisti del settore. La struttura che ospiterà la manifestazione, il centro congressi Kursaal "verrà gestita con il massimo scrupolo sul fronte delle norme anti-contagio: distanziamento di almeno 1,8 metri, mascherine, guanti, materiale usa e getta, sanificazione continua e a fine giornata, oltre alla divisione degli espositori, che saranno scaglionati nei tre giorni: 32 espositori il primo giorno, 33 nelle giornate successive", comunica una nota stampa.

"Si tratta del primo internazionale in presenza; c'è stato qualcosa a carattere nazionale, come ad esempio a Dubai o in Cina, ma fisicamente limitato ai connazionali e, per lo più, con collegamenti online dall'estero", spiega l’organizzatore Daniele Sandroni. Le adesioni al Wine Buyers Summit sono arrivate da tutta Italia: ampia la partecipazione dal Veneto, presente con quasi 30 cantine, e Toscana (22 espositori) insieme a tanti produttori dal Piemonte e ad oltre 40 partecipazioni tra Abruzzo, Lombardia, Friuli, Emilia-Romagna, Sicilia, Sardegna, Trentino, Umbria, Marche, Campania, Puglia e Repubblica San Marino.

hef - 19210

EFA News - European Food Agency
Similar