It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Altria venderà il business del vino Ste. Michelle per 1,2 miliardi di dollari

L'attività passerà in mano alla società di private equity Sycamore Partners Management

Altria ha concluso un accordo per la vendita della sua attività statunitense Ste. Michelle Wine Estates alla società di private equity Sycamore Partners Management per circa 1,2 miliardi di dollari. Ste. Michelle produce e vende vini di alta qualità di varie etichette tra cui Chateau Ste. Michelle, 14 Hands e Stag's Leap Wine Cellars. L'azienda importa e commercializza anche i prodotti a marchio Antinori e Champagne Nicolas Feuillatte negli Stati Uniti.

La transizione è un'ulteriore passo di Altria verso l'obiettivo di concentrarsi principalmente sul suo portafoglio di marchi di tabacco. "Ste. Michelle e i suoi dipendenti di talento hanno costruito un portafoglio eccezionale di marchi di vino premium, e auguriamo loro un futuro di successo", ha detto Billy Gifford, ceo di Altria.

David Dearie, presidente e amministratore delegato di Ste. Michelle, ha aggiunto: "Il team di Ste. Michelle e io non vediamo l'ora di lavorare con il team di Sycamore Partners e crediamo di essere ben posizionati per guidare la prossima fase della nostra crescita".

La società di private equity è specializzata in investimenti di consumo, vendita al dettaglio e distribuzione.Altria, che possiede importanti marchi di sigarette come Marlboro, prevede di utilizzare i proventi netti della transazione per ulteriori riacquisti di azioni, soggetti all'approvazione del consiglio di amministrazione. Oltre al suo portafoglio di tabacco, Altria detiene anche investimenti azionari in AB InBev e nella società canadese di cannabinoidi Cronos Group. L'affare dovrebbe essere completato nella seconda metà del 2021, ed è soggetto alle condizioni di chiusura ordinarie.

hef - 19982

EFA News - European Food Agency
Similar