It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Pre-summit Onu sui sistemi alimentari

Idf lancia l’edizione speciale del Dairy Sustainability Outlook/Allegato

E’ iniziato ieri a Roma il Pre-Summit del vertice Onu sui sistemi alimentari (vedi articolo EFA News del 26-7-21), che getterà le basi per il summit di settembre. L’evento, che terminerà il 28 luglio, mira a diffondere gli ultimi approcci scientifici e nozioni basate sull'evidenza in relazione alla trasformazione dei sistemi alimentari di tutto il mondo, lanciando una serie di nuovi impegni e mobilitando nuovi finanziamenti e partenariati. Tutto questo sarà ottenuto promuovendo un impegno diversificato delle parti per scoprire la più ampia gamma di soluzioni e avere il massimo impatto. L’International Dairy Federation (Idf, ovvero la federazione internazionale latte) ed i suoi membri sono attivamente coinvolti nel processo.

Infatti, come sottolineato dal presidente dell’Idf Piercristiano Brazzale, il latte è una parte importante di una dieta sana, equilibrata e sostenibile, e il summit offre l’occasione perfetta per diffondere il concetto. Si tratta di un’opportunità importante per promuovere il contributo del settore lattiero-caseario nella lotta contro la fame e tutte le forme di malnutrizione, per mostrare le azioni del settore in tutti gli aspetti della sostenibilità, e per sostenere l’importanza della scienza e dell’innovazione, nonché ruolo significativo della sicurezza alimentare.

Ed è proprio in coincidenza con il primo giorno del Pre-Summit (vedi articolo EFA News del 26-7-21) ieri, che Idf ha pubblicato un’edizione speciale del Dairy Sustainability Outlook, che fornisce nuovi casi studio per supportare il settore lattiero-caseario nel mantenere il suo impegno per lo sviluppo sostenibile, guidato dai cinque percorsi d’azione del Summit delle Nazioni Unite sui sistemi alimentari.

Il Food Systems summit dell’Onu (vedi articolo EFA News del 26-7-21), convocato per settembre dal segretario generale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite António Guterres, sta stimolando il dialogo e generando azioni per il futuro della produzione e del consumo alimentare. L’impegno del settore lattiero-caseario globale verso gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite è stato formalizzato dalla Dairy Declaration of Rotterdam firmata da Idf e Fao nel 2016. Il settore lattiero-caseario si è fatto dinamico e innovativo per nutrire il mondo con prodotti sicuri, nutrienti e sostenibili. I “Dairy Sustainable Outlook” di Idf forniscono alcuni esempi di programmi, attività e progetti implementati dal settore lattiero-caseario in tutto il mondo. Il un'ottica più globale il comparto è stato attivamente impegnato nella preparazione del vertice sui sistemi alimentari e ha presentato soluzioni rivoluzionarie che potrebbero essere allargate per migliorare i sistemi alimentari, inclusi i programmi per il latte nelle scuole, il Dairy Sustainability Framework, il Net Zero, i Pathways to Low Carbon Dairy, Dairy Nourishes Africa e Protein Quality.

La produzione e il consumo di latte e prodotti lattiero-caseari sono una parte cruciale dei sistemi alimentari sostenibili e sono fondamentali per raggiungere l’agenda Sdg 2030. La nuova edizione dell’Idf Dairy Sustainability Outlook include 17 casi di studio globali che dimostrano il contributo del settore lattiero-caseario. Questa nuova edizione esamina come i prodotti lattiero-caseari contribuiscano alla salute e al benessere globali, fornendo elementi nutritivi vitali sotto forma di proteine di alta qualità e vitamine e minerali essenziali. I casi di studio dimostrano anche come i latticini aiutino a ridurre la povertà e contribuiscano alla sicurezza nutrizionale, e come la produzione lattiero-casearia globale faccia parte di un’infrastruttura critica. Senza animali da latte che abitano e pascolano la terra e trasformano erba, sottoprodotti e piante non commestibili in latte nutriente, un pascolo altamente produttivo diventerebbe una prateria improduttiva e potrebbero verificarsi degrado del suolo e perdita di biodiversità.

Il Dairy Sustainability Outlook mostra anche chiaramente come i prodotti lattiero-caseari siano un alimento con tradizioni profondamente radicate nelle società di tutto il mondo. La versatilità e l’accessibilità economica al latte ed ai prodotti lattiero-caseari consentono un uso vario e l’integrazione in vari modelli dietetici e in culture diverse. Ciò è supportato dai dati della Fao che mostrano che i mezzi di sussistenza di oltre un miliardo di persone sono sostenuti dal settore lattiero-caseario e che tali prodotti sono consumati da oltre sei miliardi di persone a livello globale.

Attachments
hef - 20217

EFA News - European Food Agency
Related
Similar