It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Dl Infrastrutture: boccata d'ossigeno per la ristorazione autostradale

Prorogate di due anni le concessioni delle aree di servizio

Il governo va incontro alle società di ristorazione che gestiscono le aree di sosta sulle autostrade italiane. Il decreto legge infrastrutture, approvato dal cdm lo scorso giovedì, ha infatti prorogato di due anni tutte le concessioni relative alle aree di servizio. Norma ampiamente attesa dagli operatori - i principali sono Autogrill, Chef Express, Sarni e MyChef - che non avevano potuto accedere ai ristori generali previsti per la ristorazione, visto che anche durante il lockdown più duro le aree erano rimaste aperte (svolgono un ruolo di servizio di pubblica utilità), nonostante il traffico praticamente azzerato per mesi.

Le perdite di fatturato degli operatori nel 2020 sono state dell'ordine del 90% e la situazione è migliorata solo a partire da questa estate.

red - 20787

EFA News - European Food Agency
Similar