It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Vigneti: standard sulla sostenibilità a confronto

Equalitas e Brc-GS vogliono allineare le rispettive certificazioni

E’ stato un importante momento di verifica e confronto quello svoltosi nell'ambito della Milano Wine Week. Al centro dell’incontro il tema della sostenibilità certificata, ed Equalitas e Brc-GS che hanno presentato il loro progetto che prevede la verifica della sovrapponibilità dello standard “Brc-GS Ethical Trade and Responsible Sourcing Issue 2” e dei requisiti etici dello standard “Sopd Equalitas Rev. 4”, con conseguente messa a punto di procedure di audit che consentano la verifica congiunta dei due standard. 

Riccardo Ricci Curbastro, presidente Equalitas, e Fiona Humphries, Scheme Manager Brc-GS, hanno spiegato la ratio alla base dell’allineamento, focalizzandosi soprattutto sulle richieste del mercato e sui riconoscimenti dei buyer. Il pubblico presente ha avuto modo di approfondire la conoscenza su due delle più importanti realtà al mondo in tema di certificazione della sostenibilità. Equalitas, infatti, è un progetto il cui varo, avvenuto nel 2015, ha rappresentato un primo punto di arrivo rispetto ad almeno 5 anni di esperienze e confronti con l’accademia e le imprese. Questo anche per il tramite di diversi "contenitori", il più rappresentativo ed aggregante dei quali è stato il forum per la sostenibilità del vino organizzato dal Gambero Rosso, sorto per “censire” l’esistente in materia di sostenibilità in ambito vitivinicolo e per “creare” un luogo virtuale in grado di catalizzare e contaminare le istanze di tutti i portatori di interesse). 

Il progetto Equalitas ed il relativo standard, fortemente voluti da Federdoc, si rivolgono alla filiera del vino e pertanto si inseriscono logicamente nelle sue dinamiche produttive, prevedendo l’adozione dei requisiti e la certificazione da parte di tutti i tipi di attori coinvolti. La norma prevede infatti la certificazione di tre dimensioni produttive: l’impresa (standard di organizzazione), il prodotto finito (standard di prodotto), il territorio a denominazione d’origine (standard di territorio). La collaborazione tra Brcgs ed Equalitas, dà vita ad un progetto che prevede la verifica della sovrapponibilità dello standard Brcgs, rispetto ai requisiti etici dello standard Sopd. L’attività ha previsto la comparazione dei requisiti dei due standard, dei loro rispettivi ambiti di applicazione e delle procedure di audit con l’obiettivo di sviluppare un protocollo che consenta la verifica congiunta dei due standard.

hef - 21357

EFA News - European Food Agency
Similar