It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Anche Jbs venderà carne in provetta

Il colosso brasiliano delle carni acquisirà una quota di maggioranza in BioTech Foods

Jbs ha reso noti i piani per acquisire una quota di maggioranza in BioTech Foods, e costruire un centro di R&S in Brasile, per un investimento complessivo di 100 milioni di dollari. L'accordo prevede, inoltre, un investimento per la costruzione di un nuovo impianto in Spagna per aumentare la produzione del Gruppo. L'azienda spagnola, che ha dato vita ad una tecnologia per la produzione di carne coltivata, gestisce un impianto pilota a San Sebastián e prevede di raggiungere la produzione commerciale entro il 2024. 

Con quest'accordo Jbs avrà accesso alla tecnologia e alle capacità di produzione di proteine di BioTech Foods, mentre il gigante brasiliano della carne fornirà la capacità di lavorazione industriale, la struttura di marketing e i canali di vendita per portare il nuovo prodotto sul mercato. Gilberto Tomazoni, ceo globale di Jbs, ha affermato: "Questa acquisizione rafforza la nostra strategia di innovazione, da come sviluppiamo nuovi prodotti a come li commercializziamo, e servirà ad affrontare la crescente domanda globale di cibo. Combinando il know-how tecnologico con la nostra capacità produttiva, saremo in grado di accelerare lo sviluppo del mercato delle proteine coltivate".

Jbs prevede anche di investire in un centro di ricerca sulle proteine coltivate in Brasile, che dovrebbe essere inaugurato nel 2022. L'impianto sarà guidato da esperti in ingegneria chimica ed al suo interno si lavorerà allo sviluppo di tecnologie all'avanguardia per l'industria alimentare. L'azienda intende sviluppare nuove tecniche che riducano i costi di produzione delle proteine coltivate, accelerandone la disponibilità sul mercato.

hef - 22149

EFA News - European Food Agency
Similar