It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Vaccini: parte la campagna #coopforafrica

Intervista col presidente di Coop Italia, Marco Pedroni

Le donazioni raccolte dal 9 dicembre (per un mese) in tutti i punti vendita in Italia saranno raddoppiate da Coop. Obiettivo: vaccinare oltre 250.000 persone.

Parte il 9 dicembre #coopforafrica, la campagna di raccolta fondi promossa da Coop per favorire la vaccinazione e la lotta al Covid in Africa. Al fianco di Coop, l’Agenzia Onu per i Rifugiati-Unhcr, la Comunità di Sant‘Egidio e Medici Senza Frontiere. Le donazioni raccolte per un mese, fino al 9 gennaio, saranno raddoppiate da Coop. Obiettivo: vaccinare oltre 250.000 persone, raggiungendo un milione di euro di raccolta. Alla presentazione dell'iniziativa, nella sede Unhcr di Roma, sono intervenuti Marco Impagliazzo, presidente della Comunità di S.Egidio, Marco Pedroni, presidente Coop Italia e Ancc-Coop, Stella Egidi di Medici senza Frontiere, e Chiara Cardoletti, rappresentante Unhcr per l'Italia.

Marco Pedroni spiega contenuti e obiettivi dell'iniziativa, che vede mobilitate tutte le cooperative dell'arcipelago Coop in Italia.

Dott. Pedroni, cosa vi ripromettete col lancio di #coopforafrica?

Pensiamo che sia nella missione di Coop fare dalle azioni sociali importanti, ne abbiamo sempre fatte, anche di solidarietà internazionale. In questo momento è particolarmente rilevante fare una cosa piccola, ma significativa di sostegno alla vaccinazione in Africa. Si fa una cosa importante in un continente che ha solo il 7% dei vaccinati e al tempo stesso si sensibilizzano, speriamo, milioni italiani sul fatto che il covid non ha frontiere, i vaccini non devono avere frontiere. 

Come avverrà la raccolta fondi?

Materialmente ci sono tre possibilità con cui chiediamo di poter contribuire: versare su un conto corrente, oppure attraverso la piattaforma web Eppelà, e la terza, forse la più importante, usare le nostre casse dei supermercati in oltre 1.100 punti vendita. Queste cifre verranno raddoppiate da Coop, con un obiettivo minimo di rendere possibile la vaccinazione di 250mila persone. Accando a Unhcr ci sono Medici senza Frontiere e la Comunità di S.Egidio: ci siamo affidati a dei partner che sulla solidarietà e sulle azioni internazionali sono veramente bravi e competenti e speriamo così di ottenere un buon risultato. Anche perchè sono tre realtà attivamente impegnate sul fronte dei vaccini.

Come coinvolgerete i vostri soci e i consumatori?

Faremo un'attività di comunicazione importante, sia attraverso i nostri punti vendita, che sono i principali media, ma anche attraverso il web, la radio e anche passaggi televisivi. 

Per sostenere #coopforafrica si può donare alle casse degli oltre 1100 punti vendita Coop da 9 gennaio, oppure utilizzare la piattaforma Eppela (www.eppela.com/coopforafrica) o il conto corrente dedicato (Iban: IT 12 E 02008 05364 000106277813). Queste ultime due modalità sono già attive a partire dal 3 dicembre. 

Photo gallery Presentazione #coopforafrica. Da sx: Marco Impagliazzo, pres. Comunità S.Egidio, Stella Egidi, Medici senza Frontiere, Chiara Cardoletti, Unhcr Italia, Marco Pedroni, Pres, Coop Italia. Presentazione #coopforafrica
agu - 22372

EFA News - European Food Agency
Related
Similar