It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Usa: nuovi finanziamenti per la filiera delle carni

Obiettivo: supply chain di carne e pollame più "equa, competitiva e resistente"

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha annunciato che la sua amministrazione quest'anno dedicherà 1 miliardo di dollari di finanziamenti e emanerà nuove disposizioni al fine di realizzare una catena di approvvigionamento di carne e pollame più "equa, competitiva e resistente". Secondo il Governo degli Usa, l'America si affida eccessivamente a poche aziende trasformatrici di carne, e questo rende vulnerabile l'intera catena di approvvigionamento alimentare. 

"Quando problematiche come il Covid-19, incendi o cyberattacchi costringono a chiudere un impianto, gli allevatori non hanno altri posti dove portare i loro animali", ha spiegato il presidente in una dichiarazione pubblicata sul sito della Casa Bianca. Un'analisi condotta dal Governo americano ha evidenziato che nel Paese solo quattro aziende controllano l'85% del mercato della carne bovina, il 54% del mercato del pollame e circa il 70% del mercato della carne suina. 

Il piano d'azione del Governo si basa su quattro strategie, volte a garantire migliori guadagni ai produttori, più scelta e prezzi più accessibili per i consumatori. "Quando gli intermediari dominanti controllano così tanto la catena di approvvigionamento, possono aumentare i propri profitti a spese sia degli agricoltori, che guadagnano meno, sia dei consumatori, che pagano di più", ha spiegato il presidente nella dichiarazione della Casa Bianca. 

hef - 22823

EFA News - European Food Agency
Similar