It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Ramon Laguarta eletto amministratore delegato di PepsiCo

Indra K. Nooyi giunta alla fine del suo mandato

Nooyi si dimetterà il 3 ottobre dopo aver trascorso 24 anni con la compagnia

PepsiCo ha annunciato oggi che il suo Consiglio di amministrazione ha eletto all'unanimità Ramon Laguarta, 54 anni, per succedere a Indra K. Nooyi, 62 anni, come amministratore delegato. Nooyi si dimetterà il 3 ottobre, dopo aver trascorso 24 anni con la compagnia, gli ultimi 12 come CEO. Rimarrà presidente fino all'inizio del 2019 per garantire una transizione senza intoppi. Laguarta è stata eletta anche nel Consiglio di amministrazione della società, in vigore dal 3 ottobre.

Sotto la guida di Nooyi, PepsiCo ha prodotto risultati importanti:

- Dal 31 dicembre 2006, il rendimento totale degli azionisti è stato del 162% fino al 31 dicembre 2017
- La liquidità totale restituita agli azionisti tramite dividendi e riacquisti di azioni è stata di $ 79,4 miliardi dall'inizio del 2006 fino alla fine del 2017
- I dividendi per azione sono quasi triplicati da $ 1,16 nel 2006 a $ 3,17 nel 2017, un tasso di crescita annuo composto di quasi il 10%
- Crescita dei ricavi netti da $ 35 miliardi nel 2006 a $ 63,5 miliardi nel 2017, un tasso di crescita annuale composto del 5,5%

"La leadership di PepsiCo è stata davvero l'onore della mia vita e sono incredibilmente orgogliosa di tutto ciò che abbiamo fatto negli ultimi 12 anni per promuovere gli interessi non solo degli azionisti, ma di tutti i nostri stakeholder nelle comunità che serviamo", ha affermato Nooyi . "Crescendo in India, non avrei mai immaginato di avere l'opportunità di dirigere un'azienda così straordinaria, guidata dalla nostra filosofia di Performance with Purpose, che offre prestazioni sostenute e produce prodotti più nutrienti, limitando l'impatto ambientale e aiutando tutte le comunità che noi serviamo. Abbiamo avuto un impatto nella vita delle persone più significativo di quanto io abbia mai immaginato. PepsiCo oggi è in una posizione di forza per una crescita continua".

Nooyi ha proseguito: "Ramon Laguarta è la persona giusta per consolidare il nostro successo: è un dirigente formidabile con una lunga e comprovata esperienza di aziende in crescita, ha una profonda conoscenza delle mutevoli preferenze dei consumatori e di altre tendenze critiche che si stanno sviluppando nel mondo, e ha dimostrato di sapere come affrontarli con successo Ramon è stato un partner fondamentale nella gestione della società, e sono fiducioso che porterà PepsiCo a livelli sempre più alti negli anni a venire".

Laguarta diventerà il sesto CEO dei 53 anni di PepsiCo. Tutti nominati dall'interno dell'organizzazione, una testimonianza della solida piattaforma di talento e pianificazione della successione aziendale. Egli ha ricoperto un certo numero di ruoli dirigenziali e di direzione generale nei suoi 22 anni alla PepsiCo. Da settembre 2017 è stato presidente di PepsiCo, supervisionando operazioni globali, strategia aziendale, politica pubblica e affari governativi. In precedenza ha ricoperto il ruolo di Chief Executive Officer, Europa Africa sub-sahariana, una delle attività più complesse di PepsiCo con attività in tre continenti e comprendente mercati sviluppati, in via di sviluppo ed emergenti. In precedenza, è stato presidente della regione PepsiCo Eastern Europe e ha ricoperto ruoli commerciali, di marketing e di altro tipo in tutta Europa.

Prima di PepsiCo, ha lavorato per Chupa Chups, una delle principali società dolciarie con sede in Spagna, dove ha ricoperto numerosi ruoli internazionali in Europa e negli Stati Uniti. Laguarta ha conseguito un MBA presso la ESADE Business School in Spagna e un Master in International Management ( M & M) della Thunderbird School of Global Management negli Stati Uniti. Originario di Barcellona, parla diverse lingue, tra cui inglese, spagnolo, francese, tedesco e greco.

mtm - 4219

© EFA News - European Food Agency Srl