It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Private label, il consumatore è sempre più fiducioso

La Marca Del Distributore si conferma traino per la distribuzione moderna. Il XV rapporto Marca

Si è chiusa ieri a Bologna la XV edizione di MarcabyBolognaFiere, l'esposizione organizzata dalla Fiera di Bologna e dall'Associazione della distribuzione moderna, specializzata nella Marca del distributore (Mdd): oltre 750 espositori in una due giorni che ha visto anche diversi eventi focalizzati sul mondo delle private label, un segmento che vale ormai il 20% degli acquisti nella distribuzione, con un fatturato annuale che sfiora gli 11 miliardi di euro. Nella giornata conclusiva è stato presentato il XV Rapporto Marca sull’evoluzione dei prodotti a Marca del Distributore in Italia, realizzato a cura di Nomisma. 

I ricercatori hanno inquadrato un consumatore che, nella scelta del prodotto Mdd, è particolarmente attento a valori quali attenzione agli sprechi (40%, nell’indagine a risposte multiple), qualità del prodotto (30%), promessa di benessere (32%), garanzie specifiche di sicurezza (28%) e rispetto dell’ambiente (22%); dallo scaffale preleva più volentieri prodotto italiano (citato dal 40% degli intervistati), guarda ai contenuti dell’etichetta, metodo di produzione e tracciabilità della filiera (mediamente un consumatore su 4) e si rivolge con favore crescente alle produzioni biologiche. 

L’indagine Nomisma ribadisce che non è più soltanto il prezzo a determinare la scelta: si acquista Mdd soprattutto per la qualità che riesce ad incorporare nel prodotto (per materie prime e processi produttivi), nel caso degli alimentari, e per la rispondenza ai propri bisogni, nel caso del non-food. E, soprattutto, lo si fa con sempre maggiore consapevolezza: il Rapporto evidenzia che negli ultimi dodici mesi il 72% delle famiglie ha acquistato consapevolmente almeno un prodotto con Marca del Distributore, ormai prima scelta nel campo del fresco per carne (63% rispetto al 19% della marca industriale) e frutta e verdura (49% vs. 16%). La fiducia che si sviluppa nei confronti dei prodotti Mdd diventa addirittura determinante per la scelta dell’insegna presso cui fare la spesa: due consumatori su tre decidono soprattutto in base a qualità e assortimento dei prodotti a Marca del Distributore; quasi la metà di chi acquista è addirittura disposta ad allungare il percorso se occorre raggiungere il supermercato con i prodotti Mdd preferiti; e il 40% cambierebbe insegna se il punto vendita in cui fa la spesa smettesse di vendere quei prodotti.

Photo gallery Chef Alessandro Cerciello presso lo stand Alibert, Marca 2019 Stand Ficacci in occasione della 15° edizione della fiera Marca by BolognaFiere Stand Italpizza in occasione della 15° edizione della fiera Marca by BolognaFiere 15° edizione della fiera Marca by BolognaFiere Stand Marr in occasione della 15° edizione della fiera Marca by BolognaFiere Stand Alibert in occasione della 15° edizione della fiera Marca by BolognaFiere Stand Ficacci in occasione della 15° edizione della fiera Marca by BolognaFiere Stand Cerealitalia in occasione della 15° edizione della fiera Marca by BolognaFiere 15° edizione della fiera Marca by BolognaFiere 15° edizione della fiera Marca by BolognaFiere Stand Italpizza in occasione della 15° edizione della fiera Marca by BolognaFiere Stand Cerealitalia in occasione della 15° edizione della fiera Marca by BolognaFiere
agu - 6144

© EFA News - European Food Agency Srl