It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Campagna sulla carne bovina anche sul web

Promossa da Assocarni e Mipaaft per un consumo consapevole

La campagna di informazione lanciata da Assocarni sul consumo consapevole della carne bovina italiana, dei suoi valori nutrizionali, sociali e ambientali prosegue sul web con il sito  www.lastellinadellacarnebovina.it.

"La Stellina della carne bovina" è il filo conduttore della campagna cofinanziata dal Mipaaft con bando pubblico e inaugurata con la messa in onda sulle reti Rai (radio, tv, cinema e web) con il formato di "Lezioni di etichetta", tra novembre e dicembre 2018.

"La carne bovina – spiega Franҫois Tomei, direttore di Assocarni – è spesso al centro di un dibattito pubblico distorto da mezze verità o da vere e proprie fake news, che circolano soprattutto sul web. Per questo riteniamo molto importante questa parte della campagna informativa sulla carne bovina sviluppata sul web, con informazioni importanti e approfondimenti scientifici che sarebbe stato impossibile inserire negli spot. Lo scopo della nostra proposta è quello di rendere i consumatori consapevoli dell'importanza della carne bovina italiana in una dieta equilibrata, all'interno del modello della Dieta Mediterranea che, è bene ricordarlo, prevede anche un apporto di proteine di origine animale".

Ora, grazie ai contenuti del sito realizzato da Creare Valore (Gruppo Prismi), accessibile anche dal sito istituzionale www.assocarni.it, si possono approfondire i temi dei messaggi della campagna arricchiti dalle informazioni che non è stato possibile veicolare con gli spot, in particolare i dati su Clessidra Ambientale, sugli impatti della CO2, sull'impronta idrica, sugli aspetti nutrizionali e sulla salute. Il tutto seguendo il filo conduttore dei "principali volti della sostenibilità della carne bovina italiana" che costituiscono l'ossatura della campagna e che costituiscono altrettanti capitoli della parte web: Nutrizione, Sicurezza, Ambiente, No spreco, Economia.

Sul sito sono disponibili anche tutti gli spot della campagna realizzata da Rai Pubblicità, compresi quelli realizzati per la prima volta in Italia nella forma di "Pubblicità Accessibile e Inclusiva", pensata per essere fruibile da tutte le persone, incluse sorde e cieche, con sottotitoli, Lingua Italiana dei Segni (LIS) e contributi audio dedicati. 

 


ant - 6251

EFA News - European Food Agency
Similar