It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Unilever, i mercati emergenti guidano la crescita

Il gruppo annuncia i suoi risultati per il primo trimestre 2019

Unilever ha annunciato i suoi risultati per il primo trimestre del 2019: il trend di crescita delle vendite stimato è pari al 3,1% ed è trainato dal 5% dei mercati emergenti.

Unilever ha annunciato i suoi risultati per il primo trimestre del 2019: il trend di crescita delle vendite stimato è pari al 3,1% ed è trainato dal 5% dei mercati emergenti. Questi ultimi hanno segnato un lieve miglioramento rispetto al trimestre precedente, soprattutto grazie alle performance del Sudest asiatico e del Brasile. In India invece la crescita continua, ma il ritmo rallenta leggermente rispetto a quello del quarto trimestre del 2018. Resta debole la crescita nelle economie avanzate. Nella divisione Food & Refreshment si stima un +1,5% nelle vendite. Per i gelati l'inizio dell'anno è stato difficile, mentre le vendite di tea e piatti salati sono rimaste stagnanti. In calo i condimenti, anche per la pressione promozionale e la Pasqua molto tardiva. "I nostri sforzi per modernizzare il nostro portfolio di prodotti, andando incontro alla crescente preferenza per soluzioni autentiche, biologiche e naturali, stanno funzionando", spiega l'azienda tramite una nota. Buone le performance del brodo e incoraggianti quelle della nuova linea di zuppe lanciata in Turchia, ricca di proteine e fibre. Difficoltà per Hellmann's soprattutto negli Usa, a causa dell'elevata pressione promozionale. Per quanto riguarda il the, le sfide delle economie avanzate sono compensate dai positivi dati di vendita di Pukka (un nuovo prodotto Lipton) in India. La continua spinta innovativa spinge verso l'alto le vendite di gelati, con il lancio della gamma Kinder in Europa e la nuova variante chocolate & cookie di Magnum. Crescita a doppia cifra per Sir Kensington’s, Pukka e Weis.

mtm - 7419

© EFA News - European Food Agency Srl
Related