It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

PharmaNutra, crescono i ricavi nel semestre

La società pisana produce integratori e complementi nutrizionali

Nel primo semestre 2019 il gruppo PharmaNutra, azienda pisana specializzata nella produzione di integratori alimentari e complementi nutrizionali a base di ferro, ha segnato un incremento di vendite a volumi del 12% sul mercato italiano e dell’11% sui mercati esteri. I risultati sono frutto dei continui investimenti in ricerca e sviluppo, che a oggi hanno generato 6 brevetti concessi con durata ventennale, supportati da 91 studi clinici pubblicati e 27 studi in corso di svolgimento. Tali valori, a protezione della proprietà intellettuale, sono ulteriormente rafforzati dall’impiego di 15 ingredienti funzionali unici e proprietari.

"Questi dati sono la conferma di un lavoro pluriennale di ricerca e sviluppo, nonché di investimenti in attività brevettuali concesse oltre a 8 nuovi brevetti in pending, destinati alla protezione intellettuale dei nostri prodotti. Sono risultati che ci stimolano a proseguire nella ricerca, per garantire i più elevati standard qualitativi al mercato, rafforzando la posizione di leadership detenuta nel settore degli integratori alimentari e sviluppando ulteriormente la nostra presenza sui mercati esteri”, ha dichiarato il Vicepresidente di PharmaNutra, Roberto Lacorte.

 Nel 2018 la società, quotata al segmento Aim di Borsa Italiana, ha chiuso il bilancio con ricavi pari a 46,7 milioni di euro.

agu - 8416

© EFA News - European Food Agency Srl