It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Andrè Senoner è il nuovo ambasciatore dell’Albana

Il sommelier altoatesino si aggiudica la IV edizione del Master Romagna

Il 28enne Andrè Senoner originario di Laion, in provincia di Bolzano, è il vincitore della quarta edizione del “Master Romagna Albana”. Al giovane sommelier altoatesino sono andati 2mila euro del Consorzio vini di Romagna e il titolo di ambasciatore del vitigno bianco per eccellenza della Romagna, prima Docg in Italia nel 1987.  Il master è stato ospitato nell’ambito della manifestazione “Vino al vino" promossa dal comune di Bertinoro, dal Consorzio vini di Romagna, dal Consorzio vini di Bertinoro e da Ais Romagna.

Alla gara hanno partecipato 14 concorrenti provenienti da 4 regioni italiane. Dopo le prove scritte, soltanto 4 sommelier sono giunti alla seconda fase: Davide Ritrovati di Empoli, Riccardo Ravaioli di Faenza, Benedetta Costanzo di Arezzo e il vincitore Senoner. I 4 hanno gareggiato davanti al pubblico, cimentandosi nella degustazione alla cieca, mettendo in scena una vera e propria presentazione di fronte a ipotetici clienti, abbinandone i desideri gastronomici a vini prestigiosi, decantando vecchie bottiglie e rispondendo a insidiose domande.

A giudicare i sommelier una giuria composta da: Roberto Bellini, vicepresidente Ais nazionale, Gilles Coffi Degboe, vincitore del master 2019, Roberto Giorgioni, presidente Ais Romagna, Simone Loguercio, migliore sommelier d’Italia 2018, Giancarlo Mondini di Ais Romagna, Ruenza Santandrea, presidente Consorzio vini di Romagna e Pierluigi Zama presidente Assoenologi Romagna. A Senoner è andato anche il premio speciale al "Miglior Sommelier comunicatore" del Romagna Docg Albana scelto da una giuria di giornalisti e produttori.

"L’Albana è un vitigno dalle mille sfaccettature e questa è la sua forza: ha ancora tanto di far scoprire e raccontare. Cosa farò da ambasciatore? Prima di tutto alcune serate per farla conoscere in Alto Adige, Trentino e Veneto”, ha commentato Senoner. 

hef - 14015

EFA News - European Food Agency
Related
Similar