It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Meat Sounding/4: la battaglia si sposta in Italia

Carni Sostenibili: “Persa l’occasione di tutelare la trasparenza”

“Si è persa l’occasione di promuovere la trasparenza verso i consumatori” così Giuseppe Pulina, presidente di Carni Sostenibili, associazione no profit per la produzione sostenibile e il consumo consapevole di carne e salumi, commenta la decisione appena presa a Bruxelles sull’uso delle denominazioni della carne. Il parlamento europeo ha dato il semaforo verde alla proliferazione di prodotti a base di vegetali che utilizzano nomi di prodotti a base di carne sollevando interrogativi fondamentali sulle informazioni fornite ai consumatori, sul nostro patrimonio culturale e sul potere del marketing moderno, che mescola valori e grandi interessi commerciali senza farsi troppi problemi.

“Non ha trovato una tutela chiara il grande patrimonio culturale e il know how di produzione che caratterizza l’intero settore delle carni” prosegue il professore. “Nessun divieto a chi per strizzare l’occhio a logiche di marketing userà la parola 'bistecca' per definire qualcosa che nella sua lista di ingredienti ha tutto, anche troppo, fuorché la carne”. 

E conclude Pulina “La partita comunque resta aperta, tutto torna nelle mani dei singoli stati, e quindi dell’Italia che con decreti nazionali si potrà continuare a portare avanti una battaglia che prima di tutto è a favore della scelta consapevole del consumatore”.

hef - 14269

EFA News - European Food Agency
Related
Similar