It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Canada: British Columbia tassa le bevande zuccherate

Annullata l’esenzione, l’imposta scatterà dal 1° aprile. Introiti per Cad 30 mln l’anno

La provincia canadese della British Columbia ha deciso di annullare l’esenzione dall'imposta provinciale sulle vendite, che si applica oggi alle bevande gassate contenenti zucchero, dolcificanti naturali o dolcificanti artificiali. La Provincial Sales Tax, un’imposta provinciale del 7%, si applicherà quindi a partire dal 1° aprile 2021 su tutte le bibite e bevande zuccherate vendute nel territorio.

Secondo i calcoli del governo locale, le entrate provenienti dalla tassa saranno di circa 30 milioni di dollari canadesi (Cad) in più all’anno. Il ministro delle finanze Carole James ha sottolineato come la nuova imposta sia in linea con le raccomandazioni dei professionisti del settore sanitario, e come miri quindi a preservare la salute soprattutto dei giovani.

 

SaM - 17599

EFA News - European Food Agency
Related
Similar