It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Clessidra e Magneter confermano ingresso in Acque Minerali d'Italia

Ok definitivo al concordato con aumento di capitale di 50 mln

Ai fondi di private equity Magneter e Clessidra andrà la maggioranza con aumento 50 milioni di euro, come anticipato da EFA News lo scorso 8/1/2021. Acque Minerali d'Italia è stata ammessa definitivamente al concordato in continuità da parte del Tribunale di Milano. Lo ha comunicato il gruppo che controlla, tra gli altri, i marchi Norda, Sangemini e Gaudianello. "Uno dei più grandi gruppi del settore delle acque minerali in Italia è stato messo in sicurezza e potrà continuare a produrre, progettare e investire anche grazie all'apporto di due fondi d'investimento, l'americano Magnetar e l'italiano Clessidra.

All'omologa definitiva, infatti, i due fondi sottoscriveranno l'aumento di capitale per complessivi 50 milioni di euro diventando azionisti di maggioranza del gruppo Ami in una compagine che vedrà la famiglia Pessina rimanere nell'azionariato. E' stata anche fissata l'udienza per i creditori per il 6 settembre 2021.

red - 17769

EFA News - European Food Agency
Similar