It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

DHL si rafforza nella supply chain

Col Food & Perishable Competence Center supporta il made in Italy nel mercato internazionale

Dhl Global Forwarding è in prima linea per supportare il rilancio delle eccellenze in Italia, in un mercato gravemente colpito dalla pandemia da Covid-19. Attraverso investimenti in risorse, personale ed infrastrutture, il gruppo intende rafforzare la supply chain e stimolare la competitività dei produttori ed esportatori italiani che si confrontano con i mercati esteri. La rapidità è un fattore chiave per movimentare alimenti freschi come carne, formaggio, pesce, verdure e frutta fresca dal produttore al consumatore. La specializzazione di Dhl Global Forwarding, accumulata in oltre dieci anni di esperienza nel trasporto alimenti, ha portato alla formazione di competenze interne all’azienda che convergono nel Food & Perishable Competence Center, punto di riferimento nell'industria alimentare per supportare la crescita del settore. "Il Gruppo lavora costantemente per offrire la migliore customer experience e garantire soluzioni su misura ai clienti del settore grazie a team di esperti specializzati nella movimentazione di prodotti alimentari e deperibili", comunica una nota stampa.

“In Dhl Global Forwarding puntiamo a offrire un servizio di valore ai nostri clienti osservando le specificità di alcuni settori merceologici, come il food&perishable, il farmaceutico o l’automotive e altri ancora. Da sempre crediamo nell’importanza di creare competenze interne all’organizzazione, specializzate, che conoscano le dinamiche e le peculiarità dei vari settori, in modo che il valore che ne risulta sia sempre in crescita. Ci orientiamo all’interno di un panorama complesso e ricco di attività, cercando di semplificare le dinamiche per i nostri clienti. Seguiamo la guida del gruppo Deutsche Post Dhl incentrato su tre obiettivi per diventare employer of choice, provider of choice, investment of choice: vogliamo essere la migliore scelta per i clienti, il giusto investimento, un’azienda più solida e sicura per i nostri collaboratori”, commenta Mario Zini, amministratore delegato di Dhl Global Forwarding Italia.

I Food & Perishable Competence Center consentono il trasporto delle eccellenze alimentari made in Italy in tutto il mondo. Dhl Global Forwarding ha centralizzato la propria supply chain attraverso tre centri logistici operativi dedicati a Milano, Roma e Napoli, per ottimizzare i processi e le infrastrutture. Le celle hanno una temperatura controllata di -20°C; +2/+8°C e +15/25°C e sono monitorate costantemente con allarme automatico in caso di deviazione. Inoltre, le infrastrutture sono realizzate in conformità alle linee guida Haccp con personale certificato, Cctv, anti-intrusione e Tapa Compliant. Le aeree di stoccaggio per i prodotti alimentari seguono rigidi standard di sicurezza e igiene. Un servizio aggiuntivo per le aziende del food è quello di etichettatura. I produttori mettono a disposizione la merce e Dhl Global Forwarding la etichetta, inserendo, tramite una stampante laser la tabella nutrizionale, e la data di produzione e scadenza in lingua araba, su ogni confezione. Un'altra soluzione è quella del carico e scarico "in casa" dei container Envirotainer e Unicooler con mantenimento attivo della temperatura impostata per il trasporto aereo. L'offerta comprende soluzioni Full Container Load dry e reefer per prodotti freschi e congelati, nonché cisterne per liquidi e isotank per il trasporto marittimo.

hef - 17813

EFA News - European Food Agency
Similar