Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Hilton Food Group (carni) si espande in Nuova Zelanda

In costruzione una nuova sede da 54 milioni di dollari

Hilton Food Group, azienda specializzata nella confezionamento di carni del Regno Unito quotata alla Borsa di Londra, prosegue nei piani di espansione della sua capacità produttiva in Nuova Zelanda. Hilton costruirà infatti un nuovo impianto di trasformazione di carni a Auckland e fornirà Progressive Enterprises, distributore principale della Nuova Zelanda, che commercia i suoi prodotti col brand Countdown Supermarkets. Insieme a Progressive Enterprises  fa parte anche del business anche il marchio Woolworths, che rafforzerà ulteriormente il rapporto commerciale con Hilton e col qual ha stabilitp una partnership dal 2013.

Lo sviluppo avrà luogo come estensione del sito già esistente, dopo l'approvazioni del governo e la negoziazione e finalizzazione dei permessi di costruzione. Nel progetto, la Hilton Foods Nuova Zelanda finanzierà il nuovo impianto alimentare, con l'inizio della produzione fissato al 2020. La nuova struttura sarà in grado di fornire negozi di Progressive Enterprises in Nuova Zelanda con una gamma di carni bovine, agnello, maiale, pollo e prodotti a valore aggiunto. L'investimento di Hilton in impianti e attrezzature sarà di circa 54 milioni di dollari (33 milioni di euro).

Hilton Food Group nel 2016 ha realizzato ricavi per 1,23 miliardi di sterline.

mtm - 1012

EFA News - European Food Agency
Simili