Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Refresco scalata per 1,6 miliardi di euro

Ad acquisirla sarà un consorzio di private equity che ha lanciato un'opa sui titoli del colosso dell'imbottigliamento

I nuovi acquirenti proseguiranno all'insegna della continuità la gestione delle attività dell'imbottigliatore

Non ha ancora terminato il processo di integrazione della recente acquisizione da 1,2 miliardi di euro delle attività di imbottigliamento della canadese Cott Corporation che il consiglio direttivo del Gruppo Refresco, il principale produttore indipendente di bevande analcoliche e succhi di frutta, ha raccomandato agli azionisti di accettare un'offerta pubblica di acquisto di 1,623 miliardi di euro da un consorzio di private equity formato da Pai Partners e British Columbia Investment Management Corporation (bcIMC). L'enterprise value riconosciuto dall'offerta è pari a 3,3 miliardi di euro.

L'offerta di 20 euro per azione prevede un premio del 38% rispetto al prezzo di Ipo di Refresco (quotata dal 2015).

L'acquisizione dell'attività di imbottigliamento di Cotts ha reso Refresco il più grande imbottigliatore indipendente al mondo con posizioni di leadership in Europa e Nord America con l'aggiunta di 19 siti produttivi negli Stati Uniti, quattro in Canada, uno in Messico e cinque nel Regno Unito. Il consorzio acquirente ha comunicato, comunque, che appoggia pienamente la strategia di buy-and-build di Refresco, incluso il completamento dell'acquisizione di Cott.

Hans Roelofs, direttore generale di Refresco, commenta: "Questa offerta rappresenta un fair value per i nostri azionisti ed è anche un'altra pietra miliare per l'azienda. Il consorzio appoggia pienamente la nostra strategia e con il suo successo, la sua forza finanziaria e la comprensione della nostra attività, può sostenere la società mentre acceleriamo il nostro piano di crescita in corso".

Frédéric Stévenin, responsabile della Pai, afferma: "Refresco è un'attività di alta qualità e un'attraente piattaforma per consolidarsi nel settore delle bevande che intendiamo sostenere appieno con la ricchezza di esperienza di Pai nel settore alimentare e delle bevande. Condividiamo la visione generale del team di gestione di Refresco per il gruppo e siamo entusiasti dell'opportunità di collaborare con loro e con il team di bcIMC per realizzarne il potenziale".

Nel 2016, Refresco ha realizzato volumi e ricavi annui rispettivamente di circa 6,5 miliardi di litri e circa 2,1 miliardi di euro. Refresco offre una vasta gamma di prodotti e formati da 100% succhi di frutta a bevande analcoliche gassate, acque minerali in cartone, pet, lattine e vetro. In Italia Refresco ha una presenza importante con i marchi Spumador e Recoaro.

mtm - 1064

EFA News - European Food Agency
Simili