Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Austria. 2019: fatturato record per alberghi e imprese della gastronomia

Nonostante l'entrata in vigore a novembre del divieto di fumo negli esercizi pubblici

Nel 2019 in Austria il settore dei servizi è cresciuto del 3,3%, mentre il commercio ha registrato un incremento pari all’1,3% in termini nominali (+0,6% in termini reali); solo il commercio automobilistico ha visto un netto calo nelle vendite,  come rende noto Statistik Austria. 

Sorprendentemente, nonostante il divieto di fumare entrato in vigore a novembre del 2019, il maggiore aumento del fatturato è stato registrato nel settore dell’ospitalità e della gastronomia, con una crescita pari al 4,6%. Analogamente segni evidenti di crescita si evincono nei settori dei servizi tecnici e freelance, con un aumento del 4,4% e nei settori dell’informazione e della comunicazione con un +2,7%. 

La più forte crescita nel commercio è stata registrata in quello al dettaglio con un aumento del fatturato del 2,1% in termini nominali (+1,2% in termini reali). Nel commercio all’ingrosso è stato registrato un aumento del fatturato dello 0,9% (+0,6% in termini reali) rispetto al 2018. In quello automobilistico il fatturato è aumentato dello 0,6% in termini nominali, in termini reali è diminuito dell’1,1%. Ne parla oggi Ice da Vienna, su fonte: Kurier.

SaM - 10930

© EFA News - European Food Agency Srl
Simili