Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Covid-19/4: Santambrogio (Végé): "Distribuzione sotto controllo"

"Non sussistono problemi di scarsità di beni alimentari"

"Il ripristino delle scorte è continuo e quindi occorre evitare scene di panico davanti agli scaffali nei supermercati e inutili affollamenti", chiarisce Giorgio Santambrogio, amministratore delegato di Gruppo VéGé.

"La distribuzione moderna, di cui Gruppo VéGé è uno dei leader, continua a lavorare responsabilmente per assicurare la continuità del servizio ai cittadini in tutta Italia, mantenendo i prezzi dei prodotti di prima necessità inalterati, senza toccare le promozioni in corso al fine di garantire il massimo della convenienza e assicurando la stessa qualità dei prodotti freschi e freschissimi". Inizia così la nota diffusa da Giorgio Santambrogio, amministratore delegato di Gruppo VéGé, nel pieno dell'emergenza legata al Covid-19. 

"Sebbene la filiera sia sotto stress, tutto è sotto controllo, non sussistono problemi di scarsità di beni alimentari e non è necessario l’accaparramento dei prodotti nei punti vendita della distribuzione moderna. Come amministratore delegato di Gruppo VéGé, che rappresenta oltre 3.500 supermercati in tutta Italia, mi sento di rassicurare i nostri clienti e tutti i cittadini italiani". Continua: "Il ripristino delle scorte è continuo e quindi occorre evitare scene di panico davanti agli scaffali nei supermercati e inutili affollamenti. In tutti i punti vendita di Gruppo VéGé sono state prese doverose misure di sicurezza, per tutelare tutti i dipendenti e i clienti, regolando anche il flusso in entrata allo scopo di mantenere così una distanza di sicurezza adeguata, come da disposizioni date dal governo".

mtm - 10977

© EFA News - European Food Agency Srl
Collegate
Simili