Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Industria alimentare, nuova assicurazione sanitaria

Garantita dal Fondo assistenza alimentaristi contro i rischi del contagio da Covid-19

Nuova copertura sanitaria contro il Coronavirus per i dipendenti delle aziende dell'industria alimentare. A garantirla, il Fondo Fasa (il Fondo Assistenza Sanitaria Alimentaristi promosso e gestito da Federalimentare e FAI CISL, FLAI CGIL e UILA UIL) in collaborazione con Unisalute. “Diaria per COVID-19”, questo il nome della particolare copertura, è stata messa a punto per aiutare una delle categorie in prima linea in questo momento a combattere l'emergenza Coronavirus ed entrerà a far parte dell’attuale Piano Sanitario del Fondo come garanzia aggiuntiva, applicabile dal 1° gennaio 2020 e fino al 30 giugno 2020, salvo eventuali proroghe. L’obiettivo è quello di fornire un aiuto economico ai lavoratori dell'industria alimentare positivi al virus attraverso una diaria, sia in caso di ricovero sia in caso di isolamento domiciliare. Tra i vari strumenti che saranno messi a disposizione a partire dai prossimi giorni anche un numero verde dedicato, con un medico in grado di fornire indicazioni ai beneficiari 24 ore su 24 e un sistema che consentirà agli iscritti al Fondo di effettuare una visita specialistica virtuale. 

"Un'iniziativa che apprezziamo molto, soprattutto per il suo grande valore sociale. Uno strumento prezioso per tutelare il più possibile i nostri lavoratori che fanno parte di una delle categorie che in questo momento di emergenza sta davvero facendo la differenza" ha detto il presidente di Federalimentare Ivano Vacondio

red - 11120

© EFA News - European Food Agency Srl
Simili