Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Buoni spesa: la distribuzione farà la sua parte

Federdistribuzione: "aderiamo alla richiesta del Governo"

Coop Italia e Lidl le prime catene a rispondere positivamente.

"Aderiamo alla richiesta del Presidente del Consiglio Conte e contribuiremo al sostegno delle persone più bisognose aggiungendo uno sconto ai buoni spesa per le famiglie in difficoltà". E' la pronta risposta di Federdistribuzione all'appello lanciato dal Governo per meglio affrontare e prevenire i rischi delle difficoltà di accesso al cibo della fascia di popolazione in difficoltà economica a causa dell'epidemia di Covid-19 e del conseguente blocco di quasi tutte le attività produttive.

"Condividiamo infatti l’obiettivo dell’esecutivo", precisa la nota di Federdistribuzione. "Stiamo attraversando un momento di grande emergenza per l’intero Paese, ed è necessario tutelare chi è maggiormente colpito da questa emergenza con interventi straordinari e mirati. Noi ci siamo, e vogliamo che queste iniziative abbiano il massimo della concretezza, da subito. Per rendere efficace questo intervento è necessario definire modalità operative e procedure omogenee a livello nazionale, di semplice applicazione evitando un proliferare di interventi locali difficili da gestire. Per questo -conclude Federdistribuzione - chiediamo l’apertura di un tavolo di lavoro con tutti i soggetti interessati per arrivare in tempi rapidi a soluzioni condivise".

All'appello cominciano a rispondere anche i gruppi della distribuzione a partire dal numero uno Coop:  Aderiamo alla richiesta avanzata dal Governo e siamo disponibili a incrementare con un ulteriore sconto i buoni messi a disposizione dai Comuni per le famiglie in difficoltà economica".

Tra i discount, arriva la risposta da Lidl: “In questo momento particolarmente difficile che sta attraversando il nostro Paese, ciascuno di noi è chiamato ad offrire il proprio contributo”, ha detto Massimiliano Silvestri, Presidente di Lidl Italia. "Per questo motivo accogliamo prontamente la richiesta del Governo manifestando da subito la nostra piena disponibilità a prevedere uno sconto sui buoni spesa previsti per le famiglie in difficoltà economica".

agu - 11224

© EFA News - European Food Agency Srl
Simili