Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Spopola anche in Russia il food delivery

Effetto anche della pandemia: Delivery Club tocca il milione di ordini a settimana

Il record è stato stabilito nella settimana del 6-12 aprile, e comprende solo la consegna di cibi preparati dai ristoranti

Delivery Club, l'impresa leader nel foodtech in Russia e nei Paesi del Cis, che collegando i clienti con oltre 6000 ristoranti in più di 70 città effettua consegne di cibo a domicilio, ha doppiato il suo stesso record toccando nella sola settimana che va dal 6 al 12 aprile il milione di ordini. Un fenomeno in parte dovuto alle mutate esigenze del consumatore in seguito al diffondersi della pandemia da Covid-19. In particolare ad aprile rispetto a marzo 2020 la percentuale di ordini effettuati da nuovi utenti è aumentata di una volta e mezza.

"Innanzitutto, ci concentriamo sulla sicurezza delle consegne, sulla salute dei corrieri, sui massimi benefici per il mercato della ristorazione e sulla risposta rapida alle mutate situazioni. La società si è sistematicamente avvicinata alla milionesima consegna, quindi non associamo il record esclusivamente all'effetto del coronavirus. Un milione di ordini a settimana è il risultato di uno sforzo comune, che ha notevolmente accelerato la connessione con nuovi ristoranti e ampliato l'uso delle tecnologie di intelligenza artificiale nella logistica e nella gestione del marketing", ha commentato Guvanchan Donmez, vicepresidente del gruppo Foodtech Mail.ru, proprietario del marchio.

Da sottolineare che Delivery Club sta attuando una strategia per proteggere la salute dei propri corrieri supportandoli in questo periodo di pandemia, ed ha già introdotto il servizio di consegna senza contatto umano e senza pagamento in contanti. I fattorini ricevono anche mascherine e antisettici medici e i loro zaini subiscono una costante disinfezione.

SaM - 11414

© EFA News - European Food Agency Srl
Simili