Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Colombia: cala la produzione di caffè

Nel primo quarter -14% rispetto allo stesso periodo 2019

La Federación Nacional de Cafeteros de Colombia (Fnc) ha reso noto che con 2,8 milioni di sacchi - da 60 chili ognuno -, la produzione di caffè della Colombia, il maggior produttore al mondo del più delicato e morbido caffè della varietà Arabica, alla fine del primo trimestre dell’anno in corso ha riportato una diminuzione del 14% rispetto a quella raggiunta nello stesso periodo dell’anno scorso. Il direttore dell’Associazione,  Roberto Vélez, ha ravvisato le ragioni di tale flessione, fondamentalmente nella elevata concentrazione della fioritura di questa specifica pianta nel semestre maggio-ottobre del 2019, ma che sicuramente comporterà nel secondo trimestre dell’anno in corso una ripresa, con una raccolta più concentrata e abbondante.    

Il direttore ha segnalato inoltre che negli ultimi 12 mesi la produzione nazionale di caffè ha raggiunto un valore di 14,3 milioni di sacchi da 60 kg, in crescita del 6,0% rispetto al periodo precedente, stimando per quest’anno un volume di produzione compreso tra 14 e 14,5 milioni di sacchi. Ne parla oggi Ice da Bogotà.

clm - 11455

© EFA News - European Food Agency Srl
Simili