Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Russia: aumentati i prezzi generi alimentari ad aprile

Calati quelli di produzione della carne, stabili olio di girasole e pane

Come riferisce Rosstat, l'inflazione alimentare in Russia ad aprile registra un aumento dell'1,7% su base mensile, da 0,96% del mese di marzo. Su base annua si segnala un incremento del 3,5%, dal 2,2% del mese precedente. Secondo i dati dell’agenzia, l'aumento dei prezzi dei prodotti alimentari ad aprile in termini mensili è stato il più alto dal 2008, quando il tasso di inflazione è stato pari al 2,2%. 

Secondo i dati del ministero dell'agricoltura russo i prezzi di carne, pane, ortaggi di serra, zucchero, latte e pesce  sono calati, o sono rimasti stabili a seconda del prodotto; i prezzi per alcune categorie di frutta e verdura e grano sono invece saliti. In particolare il costo della carne bovina alla macellazione è calato dello 0,5%, dell'1,6% il maiale, del 2,1% il pollo. Pane e latte sono rimasti stabili. L'aumento dei prezzi del grano è associato alla svalutazione del rublo e all'accelerazione delle esportazioni ad aprile. 

Secondo il Fas, Servizio federale antimonopoli, invece, i prezzi dell'olio di girasole rimangono stabili se non di poco inferiori a quelli dello stesso mese dell'anno scorso, nonostante l'aumento del prezzo della materia prima, ovvero i girasoli.

SaM - 11769

© EFA News - European Food Agency Srl
Simili