Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Etichette: al Campus Bio-Medico si parla di prospettive e rischi per il made in Italy

Convegno a Roma con interventi, tra gli altri, dell'on. Filippo Gallinella, Ivano Vacondio (Federalimentare) e Roberto Menta (Ferrero)

Meeting virtuale organizzato dall'Università Campus Bio-Medico, Facoltà Dipartimentale di Scienze e Tecnologie per l'Uomo e l'Ambiente.

Etichette al centro della strategia Farm to Fork dell'Unione Europea col rischio dell'imposizione di sistemi, come il francese Nutri-Score, che penalizzerebbero pesantemente il food Made in Italy. Per approfondire la relazione tra qualità e regole nell'agroalimentare, e il ruolo dei nuovi sistemi di etichettatura nutrizionale per la promozione della salute, l'università Cambus Bio-Medico di Roma ha organizzato un convegno (virtuale) sul tema ”Comunicazione e percezione dei valori nutritivi degli alimenti: le prospettive e i rischi per il Made in Italy nelle future iniziative legislative dell’Unione Europea". Il meeting si svolgerà domani 28 maggio dal 15 alle 17 attraverso la piattaforma Zoom.

Dopo i saluti del rettore, Raffaele Calabrò, sono previsti gli interventi di Filippo Gallinella, Presidente Commissione Agricoltura, Camera dei Deputati, Laura De Gara, Preside Facoltà Dipartimentale di Scienze e Tecnologie per l’Uomo e l’Ambiente UCBM, Ivano Vacondio, Presidente Federalimentare, Luca Piretta, Docente di Allergie e intolleranze alimentari UCBM, Marco Silano, Direttore Unità operativa Alimentazione, Nutrizione, Salute, Istituto Superiore di Sanità, Roberto Menta, Direttore Dipartimento Scientifico Ferrero, Francesco Bruno, Ordinario di Diritto Alimentare UCBM. 

Conclusioni affidate a Emanuele Marconi, Ordinario di Scienze e Tecnologie Alimentari UCBM.

La partecipazione è libera, ma occorre iscriversi tramite la piattaforma Zoom. Per informazioni: 348 0144357 – ufficiostampa@unicampus.it.

agu - 11984

© EFA News - European Food Agency Srl
Simili