Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Serbia: maltempo distrugge 1/3 delle colture di lamponi

I prezzi schizzano alle stelle

Brevi dall'estero. Il presidente dell'Associazione dei produttori di lamponi della Serbia, Dobrivoje Radovic, ha dichiarato che il maltempo ha finora distrutto il 30% delle colture di lamponi nel Paese, e che gli intermediari già offrono 250 dinari (circa 2 euro) al chilo, mentre il prezzo dell'anno scorso andava da 65 a 170 dinari. Radovic ha detto all'agenzia Beta che non ci saranno molti lamponi in offerta quest'anno perché le scorte in Serbia sono state quasi esaurite, e perchè il rendimento dell'anno scorso è stato quasi dimezzato a causa del maltempo e delle malattie sia in Polonia che in Cile, due grandi produttori di questo frutto. Ne dà notizia oggi Ice dalla sede di Belgrado.

NDub - 12214

© EFA News - European Food Agency Srl
Simili