Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Surgelati, è boom

Intrevista con Vittorio Gagliardi, presidente Istituto Italiano Alimenti Surgelati

Per la prima volta nella storia, nel 2019  il consumo di surgelati ha superato i 14 kg pro capite, a dimostrazione della fiducia che gli italiani hanno verso questi prodotti. In più, il trend positivo dello scorso anno è stato confermato anche dal buon andamento dei  primi mesi del 2020 a seguito delle ottime performances del settore retail e del porta a porta. Come spiega Vittorio Gagliardi, Presidente dell'Istituto Italiano Alimenti Surgelati, c'è però un campanello d’allarme perchè l’intero comparto della ristorazione commerciale e della ristorazione collettiva, a seguito della chiusura di esercizi pubblici, bar, ristoranti, mense, scuole, si è quasi dimezzato. Ciò ha impattato sul settore  lasciando presagire per l’intero anno 2020 una perdita di almeno un quarto del fatturato dei surgelati per il fuoricasa. 

In compenso, buone notizie vengono dall’export: un accordo tra Italia e Usa – raggiunto grazie al lavoro delle Istituzioni e di Unione Italiana Food – ha sbloccato le esportazioni di ingredienti surgelati con carne suina in Usa e questo permetterà agli americani di mangiare alcuni prodotti, come la “Pepperoni Pizza” made in Italy, particolarmente amata dagli americani. 

Guarda il video:

agu - 12290

EFA News - European Food Agency
Collegate
Simili