Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Restaurant Brands (Burger King) stima calo nel 3° trimestre

Ricavi previsti a 1,32-1,34 mld di dollari (in perdita tra il 7 e 9%)

Restaurant Brands International si aspetta di registrare un calo del fatturato organico a una cifra nel terzo trimestre dell'anno, anche se i ristoranti fast-food continuano a mostrare dei segnali di ripresa durante la pandemia di coronavirus. Nello specifico la società, casa madre di Burger King, prevede di generare un fatturato compreso tra 1,32 e 1,34 miliardi di dollari nel terzo trimestre, con una contrazione del 7%-9% su base organica.

Le vendite a parità di perimetro globali per Tim Hortons sono scese del 12,5% nel trimestre su base preliminare, con un declino del 13% in Canada. Leggermente più solida, invece, la performance di Burger King negli Usa, dove le vendite comparabili del trimestre hanno registrato una flessione del 3,2% contro il -10,3% contabilizzato a livello mondiale, per un calo complessivo delle vendite del 7%. 

Va meglio per Popeye, l'altro brand della catena specializzato nel pollo, che prevede una crescita globale del 17,4%.

red - 14063

EFA News - European Food Agency
Simili