Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Ristori/2: Governo, nessun rischio restituzione aiuti a imprese

"Interlocuzione con Ue". Ma Filiera Italia segnala che i pagamenti cominciano a essere bloccati

"Non sussiste alcun pericolo che alcune imprese italiane debbano restituire parte delle agevolazioni e dei sussidi ricevuti quest'anno in quanto potrebbero essere considerati dalla Commissione come eccedenti i limiti previsti dal Quadro Temporaneo sugli aiuti di Stato". Così, in una nota, il Dipartimento Politiche Europee.
"La Commissione europea - si legge - ha aperto uno spazio importante per la copertura dei sussidi alle imprese nel corso del 2020 e ha più volte confermato la sua forte determinazione in questo senso. Sono in corso interlocuzioni tra Roma e Bruxelles per la corretta interpretazione della complessa normativa in materia, ma l'eventualità paventata della restituzione può essere esclusa fin d'ora".

Ma da Filiera Italia, unica ad aver sollevato la questione già da mesi (vedi lancio precedente EFA News) continuano ad essere preoccupati. "Che il dipartimento politiche Ue voglia tranquillizzare dicendo che i soldi non vanno restituiti non tranquillizza affatto", dice il consigliere delegato Luigi Scordamaglia. "Proprio in questi giorni varie amministrazioni, tra cui l'Agea, stanno bloccando i pagamenti dovuti per stare sotto i massimali, sembra una presa in giro che si sarebbe potuta evitare"

agu - 14406

EFA News - European Food Agency
Collegate
Simili