Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Ue, frutta bio: interrogazione parlamentare su tecnologie per il mantenimento

Processo di congelamento ed essiccazione più efficace delle celle frigorifere

Interrogazione dell'on Daniel Buda alla commissione europea. 14/01/2021.

Le tecnologie utilizzate per conservare la frutta biologica in un ambiente controllato, ruotano attorno all'utilizzo di diverse concentrazioni di gas, basse temperature e alti livelli di umidità. Sono state sviluppate tecnologie di lavorazione ambientale che congelano la frutta biologica a -80 ° C e poi la liofilizzano. Gli scienziati che gestiscono questo progetto hanno osservato durante la loro ricerca che la frutta conservata in un ambiente atmosferico controllato, si conserva più a lungo rispetto a quando viene conservata in una normale cella frigorifera. Anche le vitamine, i minerali e gli antiossidanti del frutto si sono conservati perfettamente. 

Il progetto è stato testato sui seguenti frutti: mele, prugne, mirtilli, aronia, fragole e ciliegie. L'obiettivo è quello di mettere a disposizione dei consumatori durante tutto l'anno frutta di produzione biologica priva di pesticidi e fertilizzanti chimici, sia essa fresca o minimamente trattata utilizzando tecnologie pulite e rispettose dell'ambiente, contribuendo così a garantire la salute delle persone.

Quali strumenti può utilizzare la commissione per sviluppare guide di formazione per le tecnologie di conservazione della frutta biologica, con un minimo trattamento del prodotto mediante congelamento / essiccazione, conformi e pertinenti alla legislazione europea?

hef - 16191

EFA News - European Food Agency
Simili