Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Friuli Venezia Giulia: giunta accoglie richieste per l'Horeca

Previsto 1 mln alle imprese legate al settore

"La nostra proposta, di prevedere misure specifiche per le imprese legate al canale horeca (bar, alberghi e ristoranti), è stata raccolta dalla giunta regionale. Si tratta di una segnale importante che dà una risposta all'istanza arrivata da molte aziende del comparto agroalimentare, colpito in maniera violenta dalla crisi da Covid-19". Lo affermano i consiglieri regionali del Pd per il Friuli Venezia Giulia, Franco Iacop e Cristiano Shaurli che, a seguito di una serie di incontri con le realtà dell'agroalimentare, lo scorso dicembre avevano rivolto un appello alla giunta chiedendo "che la regione prevedesse una riserva puntuale all'interno del fondo di rotazione per l'agricoltura, per dare subito liquidità a queste imprese che sono oggi maggiormente colpite e spesso rappresentano quel tessuto di piccole e medie imprese che sono espressione dell'eccellenza della viticoltura e dell'agroalimentare regionale".

I due esponenti rendono noto che con l'ultima delibera, la 38 del 2021, viene data concreta attuazione alla richiesta, prevedendo di destinare in via esclusiva un fondo di un milione di Euro per crediti da fatture emesse nel contesto Covid da queste imprese. A differenza di quelle che riforniscono la grande distribuzione e che hanno continuato a lavorare, e per fortuna spesso a fatturare regolarmente, molte realtà che fanno riferimento all'eccellenza e hanno come sbocco di mercato unicamente alberghi e ristoranti, a causa di lockdown e limitazioni incontrano forti difficoltà e ritardi nel pagamento delle fatture. "Ora la risposta è arrivata, un segnale importante quanto mai atteso", affermano Iacop e Shaurli.

hef - 16381

EFA News - European Food Agency
Simili