Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Ivc Evidensia (cliniche veterinarie), mega-aumento di capitale

I soci Eqt, Silver Lake e Nestlé Purina investono per lo sviluppo del gruppo inglese

Ivc Evidensia, il più grande operatore europeo specializzato in cure veterinarie, ha ricevuto ulteriori investimenti dai propri soci al fine di accelerare la crescita della società, con l'obiettivo di diventare il principale gruppo al mondo. Proprio in quest'ottica, l'azionista di maggioranza Eqt ha dichiarato di voler continuare ad investire nell'azienda. L'altro socio Silver Lake, società californiana di investimento tecnologico a livello globale, punta ad accelerare la crescita delle soluzioni digitali e tecnologiche dell'azienda. Infine, Nestlé Purina PetCare, socia dal 2019, ha dichiarato anch'essa di aumentare la propria partecipazione in Ivc, pur rimanendo azionista di minoranza. 

Secondo il Financial Times, il valore complessivo dell'investimento dei soci è stato di €3,5 miliardi, con una valorizzazione della società pari a €12,3 miliardi, con un multiplo di ben 90 volte il valore dell'Ebitda (122 milioni si sterline). Secondo il quotidiano finanziario, con questo operazione sfuma l'ipotesi di quotazione in borsa della società, con una Ipo che avrebbe valorizzato Ivc Evidensia "solo" per 10,5 miliardi di euro.

Il ceo di Ivc Stephen Clarke ha commentato: “Questa è una grande espressione di fiducia nell'azienda e il nostro personale dovrebbe essere orgoglioso di ciò che abbiamo raggiunto insieme. Dobbiamo continuare a fare ciò che sappiamo fare meglio: prenderci cura degli animali, delle persone e dell'ambiente e aprire la strada a nuovi standard di cura degli animali e benessere nei confronti del personale a livello globale. Questo investimento ci aiuterà nel continuare a fornire cure d'eccellenza ai nostri 4 milioni di animali domestici e ai loro proprietari nei 12 Paesi in cui già operiamo".

Ivc Evidensia è una delle prime cliniche veterinarie in Europa con sede appunto in 12 Paesi. "Investiamo nelle nostre persone, strutture e processi per fornire l'eccellenza clinica in tutto il continente. Riteniamo che le migliori pratiche veterinarie siano quelle guidate da team locali, motivo per cui investiamo nel continuo sviluppo professionale del nostro personale", comunica una nota stampa.

hef - 16919

EFA News - European Food Agency
Simili