Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Food Union, come vendere il gelato nel freddo nord

L'azienda lettone si adatta alle preferenze dei consumatori di 9 paesi nordici

Sulla base dei risultati di ricerca e sviluppo sugli interessi in evoluzione dei consumatori, il gruppo lettone Food Union continua a sperimentare nuovi sapori di gelato. "I nostri specialisti di ricerca e sviluppo continuano a lavorare sui gusti preferiti a livello locale e sviluppano prodotti in grado di esaudire le voglie dei consumatori in ciascuno dei nove paesi chiave in cui operiamo", ha affermato Normunds Staņēvičs, ceo di Food Union, Europa. “Il nostro obiettivo è acquisire, costruire e far maturare marchi radicati nelle tradizioni alimentari locali. La profonda conoscenza dei gusti locali è essenziale per la produzione di gelati e snack in grado di sorprendere anche i nostri clienti più affezionati". 

In Bielorussia, i ricercatori della Food Union erano a conoscenza che gli abitanti del paese vedevano il fiordaliso come un simbolo significativo di felicità e longevità. Nella ricerca per identificare le tradizioni locali e i sapori più antichi, la controllata Ingman Ice Cream, ha trovato il modo di costruire un prodotto basato su quella convinzione culturale di vecchia data. Il risultato è stata la creazione di un nuovo prodotto per il marchio Beliy Polus. Ogni pallina di gelato blu riflette il colore vivido del fiordaliso stesso "e fa appello non solo agli occhi e alle papille gustative dei consumatori, ma al loro cuore e alla loro immaginazione", comunica una nota stampa. Gli ingredienti di questo gelato di grande impatto visivo includono sia il fiordaliso che i semi di lino, e viene servito in una "tazza" di wafer a base di segale. 

Per gran parte della popolazione lituana, ad esempio, il gusto della pasticceria o dello zucchero filato legato all'infanzia suscita sentimenti "caldi e confortanti". L'azienda lituana di Food Union, Premia Kpc, ha visto crescere l'interesse dei consumatori per i prodotti a base di caramelle mou e aromi di zucchero filato. I visitatori della capitale estone Tallinn spesso notano il profumo delle mandorle tostate e caramellate che si diffonde per le strade della città. Per la gente del posto, un cono di queste mandorle preso dai venditori ambulanti è uno spuntino abituale. Diversi stati baltici condividono l'amore per i gelati aromatizzati o glassati con frutta e bacche locali, tra cui lamponi, mirtilli e ribes nero. Ma è raro che i consumatori trovino gelati a base di uva spina, rabarbaro e mele cotogne. In Estonia, Premia ha unito tradizioni locali e classici dell'Europa meridionale per lanciare un gelato all'arancia con pasta di mandorle e marmellata di mirtilli rossi. 

Food Union è attualmente il principale produttore di gelati nei Paesi Baltici e in Danimarca, e il Gruppo detiene una forte posizione di mercato in Norvegia, Romania, Russia e Bielorussia. L'azienda sviluppa marchi locali e distribuisce prodotti nelle categorie premium di snack, gelati e latticini in Europa, Bielorussia, Russia, Cina e Asia del Pacifico. Il Gruppo è composto da due delle più grandi aziende lattiero-casearie e gelatiere in Lettonia: Rīgas Piena Kombināts e Valmieras Piens. Il Gruppo comprende anche aziende come: Premia Tkh, i più grandi gelatieri dell'Estonia e della Lituania e Premia Kpc, il principale produttore di gelati danese Premier Is e l'azienda di gelati danese con consegna a domicilio Hjem Is, la società di gelati norvegese IsbjørnIs, la società di gelati Den Norske Isbilen, la gelatiera rumena Alpin57Lux, la società di gelati Ingman Ice Cream in Bielorussia e la società di gelati Khladokombinat in Russia. Il gruppo è sostenuto dalla società di investimento con sede a Hong Kong Meridian Capital Limited e da una delle più grandi società di capitali private asiatiche, Pag. Sono diventati azionisti di Food Union nel 2015 e nel 2018 per finanziare la costruzione di due stabilimenti lattiero-caseari in Cina ed agevolare l'espansione dell'azienda in questo mercato.

hef - 17483

EFA News - European Food Agency
Simili