Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Marr, ricavi del 1° trim superiori rispetto all’andamento del mercato

La società punta sulla ripresa del turismo

Ok dall'Antitrust all'acquisizione di Verrini.

Marr S.p.A., società leader in Italia nella commercializzazione e distribuzione al foodservice di prodotti alimentari e non-food, chiude il primo trimestre dell’anno formalizzando l’acquisizione delle attività del Gruppo Verrini e con ricavi per vendite in linea con le attese. Recenti dichiarazioni da parte del presidente dell’Enit Giorgio Palmucci forniscono elementi di conferma in merito alla validità ed efficacia delle strategie definite ed attuate da Marr. In particolare emerge la certezza che la piena ripresa del turismo consentirà entro il 2023, di tornare ai risultati del 2019 e che le componenti food e made in Italy, e quindi la “food experience” continuerà ad essere tra i principali motivi che spingeranno i visitatori internazionali a scegliere una meta piuttosto che un’altra. Nel trimestre Marr ha conseguito ricavi totali pari a oltre 185 milioni di Euro che si confrontano con i circa 262 milioni dell’analogo periodo del 2020. A fronte della significativa contrazione nei primi due mesi, nel mese di marzo si è registrato un trend decisamente positivo nonostante le pesanti limitazioni sanitarie. La flessione dei ricavi del trimestre (-29% circa) si confronta con consumi che, a valore, riteniamo si possano attestare, nel periodo, attorno al -32% (tale valore è una stima della società che tiene conto per gennaio e febbraio dei dati a quantità elaborati dall’ufficio studi di confcommercio, alberghi, pasti e consumazioni fuori casa, rispettivamente –58% e -42,6%, e per il mese di marzo di valutazioni interne). 

Intanto l'Autorità garante per la concorrenza e il mercato ha dato il via libera all'acquisizione del gruppo Verrini, annunciata lo scorso 5/3/2021 (vedi articolo di EFA News), che ha ricavi totali pari a circa 55 milioni di Euro nel 2020 e opera nell’ittico fresco, sia sul mercato della ristorazione che su quello della distribuzione ai consumatori finali.

hef - 18136

EFA News - European Food Agency
Collegate
Simili