Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Crisi Ferrarini: le Rsu scrivono ai parlamentari

I sindacalisti sostengono che la proposta Gsi/Opas porterà al dimezzamento della forza lavoro

Altro colpo di scena nella vicenda della crisi Ferrarini, la nota azienda salumi di Reggio Emilia al centro di una procedura concordataria, con due cordate che cercano di rilevare il gruppo: la società pubblica Amco (la ex Sga), col gruppo Pini e la famiglia Ferrarini da un lato; e il raggruppamento Bonterre (Gsi) e Opas, affiancate da Unicredit e Banca Intesa Sanpaolo.

Oggi i rappresentanti della Rsu hanno scritto a una pattuglia di parlamentari, dopo che la questione era stata oggetto di una infuocata audizione dell'ad di Amco, Marina Natale, con strascico di polemiche, soprattutto da parte dell'on. Michele Anzaldi (Iv). "Oggi - spiegano su una pagina fb dei dipendenti Ferrarini - abbiamo inviato una lettera ai vari parlamentari che negli ultimi giorni si sono espressi sulla situazione del concordato che riguarda la nostra società, invitandoli ad un incontro per spiegare le nostre ragioni". I sindacalisti, che sostengono apertamente la cordata Amco-Ferrarini, sono preoccupati, perchè sostengono che la "proposta Gsi-Opas porterebbe alla perdita di 250 posti di lavoro, pari al 50% della forza lavoro". 

red - 18327

EFA News - European Food Agency
Collegate
Simili

AttualitàTrattato del Quirinale: firmato accordo tra Italia e Francia

I due paesi si uniscono anche nella difesa dell’agricoltura e delle produzioni alimentari

Italia e Francia si “impegnano a sostenere, proteggere e promuovere, sia nell’Unione Europea che nei paesi terzi, a livello bilaterale, plurilaterale e multilaterale, le denominazioni d’origine e le indicazioni geografiche registrate nell’Unione Europea” per combattere i falsi a tavola che ingannano i consumatori e colpiscono duramente l’economia e l’occupazione dei due paesi. continua