Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Nestlé rileva i marchi principali di Bountiful Company

Investimento di USD 5,75 miliardi per il leader americano negli integratori

La notizia era nell'aria e come anticipato da EFA News (vedi articolo del 26/4/2021) Nestlé e KKR hanno stipulato oggi un accordo in base al quale Nestlé acquisirà i marchi principali della statunitense The Bountiful Company per 5,75 miliardi di dollari. The Bountiful Company è leader nella categoria della nutrizione e degli integratori globali. La transazione include i marchi in forte crescita Nature's Bounty, Solgar, Osteo Bi-Flex e Puritan's Pride, nonché le attività a marchio del distributore negli Stati Uniti della società. Questi marchi saranno integrati in Nestlé Health Science, creando un leader globale in vitamine, minerali e integratori alimentari. I marchi per lo sport e la nutrizione attiva di The Bountiful Company, Pure Protein, Body Fortress e MET-Rx, così come Dr.Organic e il business canadese over-the-counter (OTC), che non integrano il portafoglio Nestlé Health Science, non sono inclusi nell'accordo. 

La transazione dovrebbe concludersi nella seconda metà del 2021, a seguito del completamento delle consuete condizioni di chiusura, inclusa l'autorizzazione normativa.

"Le vitamine e gli integratori sono una parte fondamentale della nostra attività e hanno contribuito a una forte accelerazione della crescita", ha affermato Greg Behar, CEO di Nestlé Health Science. "Questa acquisizione completa il nostro portafoglio esistente di prodotti per la salute e la nutrizione in termini di marchi e canali. Consentirà a Nestlé Health Science di diventare il leader del settore nella vendita al dettaglio, generica e specializzata, nell'e-commerce e nel direct-to-consumer negli Stati Uniti, offrendo al contempo significative opportunità di crescita geografica". 

La transazione che, come detto, ha un valore di 5,75 miliardi di dollari pagati per cassa, senza debito, rappresenta un multiplo di 3,1x le vendite nette e 16,8x EBITDA al 31 marzo 2021. Le quali vendite nette dei marchi acquisiti sono state di USD 1,87 miliardi negli ultimi dodici mesi (al 31 marzo 2021), con un EBITDA margin del 18,3%.

agu - 18656

EFA News - European Food Agency
Simili