Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Picnic Day: il dolce della scuola Perugina

Quadrotti cremosi al cioccolato e lamponi ideati da Alberto Farinelli per la giornata internazionale

Con l’arrivo dell’estate e delle giornate più lunghe, ci si prepara a spostare i pranzi e le cene in giardino o sulle terrazze e a riprendere i tanto desiderati picnic all’aria aperta. Gli italiani, infatti, per evitare i luoghi chiusi a causa della pandemia, hanno riscoperto il piacere e il gusto dello stare fuori casa scegliendo di vivere l’esperienza del picnic, mangiando all’aria aperta, a contatto con la natura e con le persone. Il maestro cioccolatiere Alberto Farinelli ha realizzato la ricetta dei "Quadrotti Cremosi al cioccolato e lamponi", un dolce facile da preparare in poco tempo.

Ogni 18 giugno si celebra il picnic day, una giornata dedicata al più celebre dei pranzi all’aria aperta. L’etimologia della parola picnic deriva dal termine composto piquenique, che in francese unisce le parole “piquer” (letteralmente prendere, spilluzzicare) all’arcaico “nique” (ossia piccola cosa, di poco valore). “Prendere qualcosa di piccolo” è quindi il significato della parola pic-nic, nato in Francia nel 1600 come una pausa all’aria aperta che si concedevano gli aristocratici, ma anche occasione per un pranzo veloce tra lunghi viaggi a cavallo e battute di caccia. Consumare un pasto all’aria aperta, infine, era anche un modo, per i nobili, di sfuggire ai grandi banchetti ufficiali. Una trasgressione che si è trasformata nel tempo in un trend e in una vera e propria tradizione della stagione estiva.

I "Quadrotti cremosi al cioccolato" sono la ricetta ideale per concludere al meglio il picnic e richiedono pochi e semplici passaggi per la preparazione. Dopo aver sciolto il cioccolato Perugina GranBlocco fondente extra 50% insieme al burro questo andrà aggiunto al soffice composto ottenuto montando le uova e lo zucchero. Una volta unita anche la farina, il composto dovrà essere riposto in uno stampo rettangolare e lasciato cuocere in forno a 180 gradi per 15 minuti. Quando il dolce sarà cotto e raffreddato potrà essere tagliato in tante porzioni quadrate, ideali per il consumo fuori casa e facili da trasportare e da mangiare. I quadrotti potranno essere incartati insieme o singolarmente e non perderanno la loro fragranza se preparati il giorno prima e conservati in un luogo fresco. Per renderli ancora più golosi si può scegliere di guarnirli con una salsa di lamponi: basterà frullare i lamponi insieme ad acqua e zucchero e farli bollire. Una volta raffreddato il tutto, potrà essere colato sui quadrotti al momento di servirli; oppure potranno essere decorati con qualche lampone fresco.

hef - 19513

EFA News - European Food Agency
Simili