Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Cremona: tornano in presenza le fiere zootecniche

Ricco calendario di appuntamenti dal 26 al 28 novembre

La Mostra Zootecnica e l’Asta bovina Internazionale tra le iniziative di punta. L'Italia produce l'8% del latte europeo.

Ritorno in presenza in grande stile per la filiera zootecnica da reddito e del modello produttivo italiano con la Mostra Zootecnica dal 26 al 28 novembre e dell’Asta bovina Internazionale il 26 novembre, che si svolgeranno in occasione delle Fiere Zootecniche Internazionali di Cremona 2021.

Le iniziative sono state presentate in un incontro con il mondo allevatoriale durante il quale i vertici e lo staff di Cremonafiere hanno ascoltato gli allevatori ed hanno presentato il programma per l’evento di novembre. La fiera sarà composta dalla parte espositiva con le migliori aziende dell’agro-zootecnica, dalla mostra zootecnica con la competizione di animali internazionali e nazionali delle razze, Holstein, Red Hosltein, Jersey, Bruna, e dall’asta bovina che avrà un carattere innovativo mai visto in Italia.

“Un atteso ritorno di appuntamenti fondamentali durante i quali business e passione degli allevatori mostrano il grande impegno per la qualità. – spiega Roberto Biloni, Presidente di Cremonafiere – Per noi è una scelta di vicinanza e di ascolto del mondo degli allevatori rafforzata da un rapporto ancora più diretto nato durante la Special Edition 2020 della Fiera: la dimostrazione concreta del nostro impegno a svolgere il ruolo di hub centrale nella promozione dell’agro-zootecnia”.

“L’Asta Internazionale in programma il 26 Novembre sarà una vera scoperta, a partire dal nome", ha spiegato Massimo De Bellis, dg di CremonaFiere. "Con @Asta European Sale at Cremona abbiamo scelto di puntare su tre pilatri: l'internazionalità rappresentata dai lotti in asta e dal banditore (Glyn Lucas, Irlanda), dalla frubilità dell’asta che sarà a 360°: in presenza e in streaming con la possibilità di acquistare lotti in remoto da tutto il mondo. L’interattività infine sarà valorizzata da una nuova configurazione dello spazio che permetterà di partecipare direttamente come mai prima d’ora come, ad esempio, la possibilità per i compratori presenti di essere partecipare all’asta in un momento che sarà anche di convivialità e networking”.

red - 20891

EFA News - European Food Agency
Simili