Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Eurochocolate torna in versione indoor

Per la prima volta la fiera del cioccolato si sposta dal centro di Perugia ad Umbriafiere

Dopo la pausa del 2020, Eurochocolate torna con un format tutto nuovo per accogliere il popolo dei golosi in totale sicurezza. L’edizione speciale 2021 si terrà infatti dal 15 al 24 ottobre prossimi presso il centro fieristico Umbriafiere, a Bastia Umbra (Perugia): scelta nata dell’esigenza di mettere in scena un’edizione, a suo modo straordinaria, nel pieno rispetto dei protocolli di sicurezza previsti per il settore fieristico. Così, per la prima volta nella sua storia, Eurochocolate esce dal centro storico di Perugia (vedi EFA News), che comunque ospiterà una serie di iniziative a tema, a testimoniare il forte legame con il capoluogo umbro che ogni anno si trasforma in una vera e propria capitale del cioccolato.

I tre padiglioni di Umbriafiere accoglieranno aree tematiche caratterizzate da importanti scenografie: la Chocolate Experience, il Chocolate Show e il Funny Chocolate. Didattica, intrattenimento, degustazioni guidate, gioco, laboratori per bambini, animazione e un grande mercato del cioccolato animeranno la visita dei chocolovers che potranno accedere ordinatamente all’evento grazie alla messa a punto di un servizio di controllo degli accessi. "14.000 mq di divertimento e tanto buon cioccolato da degustare e acquistare", si legge in una nota stampa. Spazio quindi a una vera e propria fabbrica del cioccolato bean to bar, firmata Fbm, per comprendere l’intero processo di trasformazione del "Cibo degli Dèi", dalla fava di cacao alla tavoletta. Sarà inoltre possibile approfondire la storia e la geografia del cacao grazie alla collaborazione con Iila (istituto italo latino americano) e alla partecipazione di paesi produttori come Ecuador, Bolivia, Brasile e Costa Rica, che racconteranno la vita nelle lontane piantagioni e il lungo viaggio che, partendo dalla raccolta delle ancora poco conosciute cabosse, porta il frutto del cacao a trasformarsi in uno dei cibi più amati al mondo. 

Ad accogliere il pubblico della Chocolate Experience l’imponente statua, alta ben 4 metri, dello storico re azteco Montezuma, noto anche per essere stato un insaziabile bevitore di cioccolata calda. Il padiglione experience proporrà inoltre numerosi appuntamenti live che animeranno i due esclusivi palchi con un ricco programma di show cooking condotti da special guest del mondo della pasticceria. In particolare Quinta Forma, scuola di formazione di Belluno dedicata ai professionisti del cioccolato, partecipa a Eurochocolate con quattro appuntamenti quotidiani fra show cooking e laboratori guidati da Angela De Luca, formatrice e fondatrice della scuola, che trasmetterà tutte le competenze e conoscenze acquisite grazie a un'esperienza pluriennale sul campo e ai numerosi viaggi nei paesi del Sud America e dell'Africa. Gli appuntamenti saranno gratuiti e su prenotazione. Torna, inoltre, la sezione "Cioccolata con l'Autore", pausa letteraria grazie alle quale i visitatori incontreranno autori e autrici che, tra aneddoti e curiosità, presenteranno dal vivo i loro lavori letterari. 

Tra le novità di quest’anno la Choco Parade di accademia creativa by Eurochocolate, uno spettacolo itinerante con protagonisti trampolieri, danzatori aerei e un carro cioccolatoso, guidato da uno stravagante personaggio ispirato a Willy Wonka. Tornerà anche il Chocolate Show, il più grande emporio del cioccolato con prodotti per tutti i gusti suddivisi per tipologie: il villaggio delle spalmabili, l’area A tutta tavoletta, lo spazio spiriti golosi dedicato ai liquori e "mani in alto", una pralina con cioccolato sfuso. E ancora, un viaggio tra le dolci produzioni di Piemonte, Toscana, Umbria e Modica, fino all’area firmata Gran Tour Italia, per poi proseguire alla scoperta dei brand internazionali.

La regione Umbria sarà tra i protagonisti dell’evento attraverso una serie di iniziative che guideranno il pubblico alla scoperta delle risorse, le eccellenze e i territori della regione. Tra le principali anticipazioni, l'area Andiamo al Nocciòlo, novità assoluta dedicata a un prodotto fortemente legato al mondo del cioccolato, che negli ultimi anni ha iniziato a ricoprire un ruolo interessante all’interno della filiera produttiva agroalimentare umbra: la nocciola. A coprirsi di cioccolato sarà anche l’intero territorio di Bastia Umbra, baricentrico tra Perugia e Assisi, che, grazie alla collaborazione attivata con strutture ricettive, ristoratori, centri benessere, esercenti e associazioni locali, si appresta a offrire ai chocolovers dei veri e proprio pacchetti a tema: si va così dal soggiorno di una o più notti proposto dagli hotel della zona, comprensivo di "Choco gift" di benvenuto e "Choco colazione", passando per i "Choco aperitivi", i "menù a tutto cacao" e le serate a tema cioccolato pensati da ristoranti, bar ed enoteche; e ancora centri estetici e Spa pronti a dispensare trattamenti a base di cacao e cioccolato.

hef - 20993

EFA News - European Food Agency
Simili