Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Too Good To Go: cresce il patto anti-spreco

5 nuove aziende entrano a far parte dell’alleanza virtuosa

In occasione della giornata mondiale dell’alimentazione, Too Good To Go annuncia i 5 nuovi firmatari del patto contro lo spreco alimentare: anche Bauli, cameo, Gruppo Felsineo, Olio Raineri e Sperlari si impegnano a portare avanti concretamente azioni anti-spreco e a sensibilizzare dipendenti e consumatori sulle tematiche di sostenibilità.

I firmatari del patto contro lo spreco alimentare, promosso e lanciato da Too Good To Go a inizio 2021, aumentano. Too Good To Go, proprio in occasione della giornata mondiale dell’alimentazione, che ricorre il 16 ottobre, annuncia i cinque nuovi partner dell’alleanza virtuosa anti-spreco: Bauli, Cameo, Gruppo Felsineo, Olio Raineri e Sperlari. L’intento del patto è quello di coinvolgere enti, aziende e supermercati per portare il tema sempre più al centro del dibattito pubblico e dell’agenda politica, attraverso azioni concrete e di sensibilizzazione su un argomento che si fa sempre più importante.

Too Good To Go prevede dunque una serie di impegni basandosi su cinque punti fondamentali: etichetta consapevole, azienda consapevole, consumatore consapevole, supermercato contro lo spreco, fabbrica contro lo spreco. Le aziende potranno sottoscrivere quali tra i punti portare avanti per informare dipendenti, consumatori e migliorare la propria filiera. 

“Il patto contro lo spreco alimentare è uno dei progetti a cui puntiamo con più forza e con maggiore ambizione per portare un impatto che vada sempre più al di là dell’app. A circa 9 mesi dal lancio, sono stati somministrati più di 20 webinar, inviate newsletter bimestrali sul tema spreco alimentare e sostenibilità, promosse campagne congiunte di sensibilizzazione contro gli sprechi e dato il via a un progetto, quello delle super Magic Box, che ha permesso di salvare tonnellate di prodotti dai magazzini delle aziende, oltre che a destinare a Croce Rossa Italiana più di 60.000 euro di beni alimentari. Siamo molto orgogliosi di poter contare 5 nuovi firmatari e lavoreremo anche nei prossimi mesi per allargare sempre di più il nostro raggio di azione e di impatto”, spiega Eugenio Sapora, Country Manager Italia di Too Good To Go.

hef - 21472

EFA News - European Food Agency
Simili