Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Cordoglio per la scomparsa di Enzo Andreis, pioniere del foodservice

Fondatore di Ristochef e MyChef, è stato anche ideatore delle associazioni di settore

Sabato 23 ottobre è mancato Enzo Andreis, imprenditore protagonista della storia della ristorazione in Italia: inizialmente, negli anni 70, nella ristorazione collettiva fondando Ristochef, poi ceduta al Gruppo Elior; e successivamente, entrando con successo nel settore commerciale con MyChef, di cui ha ricoperto per molti anni il ruolo di amministratore delegato e poi di presidente. MyChef è oggi uno dei principali operatori nel travel, con una forte presenza negli aeroporti, stazioni e aree di servizio autostradali. 

Nei suoi 50 anni di attività da protagonista nel mondo del foodservice italiano, Andreis è anche stato particolarmente impegnato sul fronte associativo, contribuendo a creare alla fine degli anni ‘70 Angem, l’associazione che riuniva le principali aziende di ristorazione collettiva. 

E recentemente aveva dato vita ad Aigrim di cui è stato il primo presidente, associazione che riunisce le più importanti catene della ristorazione commerciale in Italia. Aveva anche svolto il ruolo di vicepresidente di Fipe (Federazione Italiana Pubblici Esercizi – Confcommercio), dando anche in questa importante organizzazione, un contributo di grande rilievo.

Figura di imprenditore poliedrica e attenta alla cultura e al sociale, Enzo Andreis con visione e lungimiranza aveva anche creato il gruppo editoriale Edifis, punto di riferimeno nel settore della ristorazione collettiva e del travel retail, con i periodici Ristorando e Retai&Food che sono strumenti imprenscindibili per gli operatori del settore.

Andreis, 80 anni, è mancato dopo una lunga malattia. Le esequie si sono tenute stamattina a Milano.

red - 21644

EFA News - European Food Agency
Simili