Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Nestlé acquisisce la quota di maggioranza in Terrafertil

Amplia la sua presenza negli snack salutari

La transazione include tutte le attività dell'azienda ecuadoriana nei sette paesi in cui opera

Nestlé ha acquisito una partecipazione di maggioranza in Terrafertil, società di alimenti naturali e biologici a base vegetale e snack salutari. La mossa amplia la presenza di Nestlé in una categoria in rapida crescita in America Latina, negli Stati Uniti e nel Regno Unito.

Terrafertil e il suo marchio di punta "Nature's Hearth" sono riconosciuti per l'ampio portafoglio di prodotti naturali e prevalentemente biologici. È il più grande acquirente al mondo di alchechengi (Physalis), un superfood andino ricco di vitamine e antiossidanti. La società è stata fondata nel 2005 in Ecuador da cinque imprenditori ed è gestita dai tre fratelli fondatori, David, Raul e Daniel Bermeo. Ha rapidamente ampliato la sua presenza in Messico, Colombia, Perù, Cile e Regno Unito. Nel 2017 è entrato negli Stati Uniti con l'acquisto di "Essential Living Foods". Terrafertil ha ricevuto riconoscimenti internazionali per il suo impatto sociale positivo attraverso il lavoro con centinaia di piccoli agricoltori. Impiega 400 persone e ha quattro stabilimenti in Ecuador, Messico, Colombia e Cile.

La transazione include tutte le attività di Terrafertil nei sette paesi in cui opera. Laurent Freixe, ceo di Nestlé Zone Americas, afferma: "Questo investimento ci consente di rafforzare la nostra presenza in categorie a crescita rapida come alimenti a base vegetale, bevande e spuntini salutari, noti come "supercibi" grazie al loro alto contenuto di nutrienti naturali”. Terrafertil continuerà a essere gestito dai suoi fondatori e opererà come entità indipendente.

mtm - 2170

EFA News - European Food Agency
Simili