Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Avviata a Portofino la più grande immersione di vini e distillati al mondo

Obiettivo: sviluppare tecniche di affinamento sotto il livello del mare

"Un progetto unico al mondo realizzato in uno dei luoghi più belli d’Italia da una startup innovativa, grazie alla fiducia di quasi 280 investitori e al coinvolgimento di importanti partner istituzionali e tecnici in un settore, quello dei vini, nel quale l’Italia è leader mondiale". È la sintesi dell’evento avviato a Portofino da Jamin, realtà attiva in Italia nel servizio di cantinamento e l’unica dedicata all’affinamento subacqueo con metodo scientifico. È in corso infatti la più grande immersione di vini e distillati nella storia del cantinamento subacqueo; sono state depositate in mare, grazie al lavoro di un gruppo composto da enologi, fisici, biologi, e sommelier, oltre 20 tipologie di vini e distillati.

L’obiettivo è quello di sperimentare e quindi sviluppare le tecniche di affinamento di vino e distillati sotto il livello del mare, oltre che di recuperare la nuova collezione di Champagne Underwater -52 già immersa alcuni mesi fa-. Le bottiglie depositate in mare saranno dotate di un sofisticato sistema anticontraffazione basato su blockchain, la tecnologia resa famosa dai bitcoin che tutela l’unicità della bottiglia e permette di scoprire le caratteristiche e tracciare l’origine del prodotto anche dopo l’immersione. Nel progetto, l'azienda si è avvalsa del supporto tecnico del dipartimento di scienze e tecnologie agrarie, alimentari ambientali e forestali dell’università di Firenze e dell’Associazione italiana sommelier. 

30 ospiti di spicco, oltre ai partner produttori e appassionati di vino, guidati dal ceo di Jamin Emanuele Kottakhs, si sono avvicinati a bordo di un'imbarcazione a Cala degli Inglesi per seguire la squadra di sub e i robot subacquei durante le manovre di immersione ed emersione. Tra i prodotti cantinati ed in sperimentazione oggi, primi a livello mondiale ad immergersi nella loro tipologia si trovano vini fermi bianchi, rossi, rosati e fortificati, spumanti, spirits e liquori, rappresentanti della migliore produzione italiana e delle grandi denominazioni italiane. A credere nel progetto sono stati 279 soci finanziatori che hanno investito oltre 600mila Euro.

hef - 21774

EFA News - European Food Agency
Simili