Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Osservatorio Confimprese-EY: risalgono i consumi, con incognita inflazione

Exploit della ristorazione (+29,5%) ma ancora in rosso rispetto al 2019

È un ottobre che in parte beneficia ancora della coda lunga di agosto e settembre quello che emerge dalla fotografia dell’Osservatorio permanente sui consumi Confimprese-EY e che rimanda un quadro ancora in parziale recupero con una chiusura mese a +19,8% vs ottobre 2020, ma a -6% sull’anno pre-Covid. Il dato positivo rispetto al 2020 si spiega con l’ondata di restrizioni dello scorso anno dovute all’impennarsi della pandemia, mentre il trend sull’anno progressivo segna +7% sul 2020 con una persistente flessione sul 2019 di -26,3%.

Tuttavia, le previsioni per i prossimi mesi con l’inflazione record al 3% e l’impennata del costo di beni energetici e delle materie prime contribuiscono a rallentare il recupero della domanda delle famiglie. L’aumento generalizzato dei prezzi fa temere per i potenziali effetti depressivi sulla ripresa economica, mettendo in dubbio l’effettivo recupero del 2022. Sulla fine del 2021 incombe dunque una maggiore incertezza acuita dall’accelerazione del virus, sia pure più contenuta in Italia rispetto al resto d’Europa, che fa temere una brusca frenata dei consumi.

Nel mese di ottobre 2021 vs ottobre 2020 tutti i tre settori analizzati dall’Osservatorio Confimprese-EY hanno beneficiato di un’ulteriore spinta verso la piena operatività mostrando incrementi importanti. A cominciare dalla ristorazione +29,5%, che ha beneficiato delle condizioni climatiche favorevoli e dei dehor, passando per abbigliamento/accessori +20,8%, per finire con il non food, che mostra una crescita molto più contenuta rispetto ai mesi precedenti e chiude a + 2,4%. Il benchmark sul 2019 sul mese è ancora in rosso con indici negativi per abbigliamento/accessori -7,9% e per ristorazione -7,6%. Solo il non food mostra una discreta tenuta e chiude a +3,3%.

red - 22264

EFA News - European Food Agency
Simili