Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Villani: l'eccellenza della salumeria italiana

Parla Carlo Filippo Villani, della famiglia che guida l'azienda da 135 anni

E' iniziato bene il 2022 per il gruppo Villani, che ha sede a Castelnuovo Rangone in provincia di Modena, e che produce salumi dal 1886, rappresentando una delle più importanti eccellenze nella salumeria italiana. Un gruppo che conta 7 stabilimenti in Italia più Villani in Francia e Maletti, marchio ancora più storico acquistato nel 2004.

Nel 2021 ha fatturato 140 milioni di euro (+10% sul 2020), di cui il 43% all’estero. Nella sede storica si producono in particolar modo i cotti e ben 60 tipi di salame diversi. La novità del 2022 pero è una particolare pancetta alla quale è stato dato il nome Squisita.

Ma non è finita qui: Villani anche creato il primo museo dell’arte salumiera che si trova in un’ala della sede di Castelnuovo ed è la prima struttura in Italia dedicata a questa vera e propria arte.

Nell'occasione della presentazione della nuova immagine di marca, completamente rinnovata a partire dal logo e dal packaging che veste le sue specialità, Villani ha aperto le porte dello stabilimento alle nostre telecamere e abbiamo incontrato Carlo Filippo Villani, quinta generazione, direttore operativo dell’azienda fiore all’occhiello della salumeria del nostro paese.

Guarda il video:


Galleria fotografica Villani salumi e Museo della Salumeria Villani salumi e Museo della Salumeria Villani salumi e Museo della Salumeria Villani salumi e Museo della Salumeria
red - 23967

EFA News - European Food Agency
Simili